Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 dicembre 2018

Caro Babbo Natale: obiettivi di calciomercato sotto l'albero del Napoli

print-icon

Sotto l’albero, il Napoli potrebbe trovare Almendra dal Boca Juniors e cedere Rog al Parma. Kouamé non è fattibile per gennaio, ma per giugno potrebbero esserci delle possibilità. In difesa si seguono Toljan e Pavard

INTER-NAPOLI LIVE

JUVE, RAMSEY E GLI ACQUISTI PRENOTATI A GENNAIO

MAROTTA: "A GENNAIO NESSUN COLPO. MA A GIUGNO..."

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Carlo Ancelotti, in più occasioni, ha ribadito il concetto che il Napoli non ha bisogno di essere rinforzato a gennaio. E che un possibile arrivo o cessione potrebbe sconvolgere gli equilibri su cui ha lavorato dall’inizio della stagione. La verità, tuttavia, è che Cristiano Giuntoli si sta muovendo, sia per un rinforzo a stagione in corso sia per la sessione estiva di calciomercato.

Almendra in arrivo, Rog in partenza

Gli azzurri negli scorsi giorni hanno bloccato uno dei prospetti più interessanti del calcio internazionale. Si tratta di Agustìn Almendra, centrocampista del Boca Juniors, classe 2000. Almendra è anche il capitano della nazionale argentina U20 ed è stato aggregato alla prima squadra negli scorsi mesi, prima che diversi problemi personali relativi all’arresto della sua fidanzata ne hanno condizionato il rendimento, facendogli perdere considerazione da parte dello staff tecnico. I contatti tra i club proseguono per capire se è possibile acquistare il giocatore già nel mercato invernale o bisogna attendere giugno. Sembra quindi battuta la concorrenza del Valencia per il giocatore. Al tempo stesso, il Napoli ha ricevuto diverse richieste per Marko Rog. La più interessata è il Parma, con cui si è sviluppato negli anni un solido asse di mercato (Sepe, Inglese, Grassi, Ciciretti): gli emiliani vorrebbero il croato in prestito. Sul giocatore sono vivi anche gli interessi di Fiorentina, Monaco e Schalke 04. L’impressione è che Rog possa partire, visto anche il poco spazio ottenuto in questa prima parte di stagione.

Contatti per Kouamé, ma il Genoa non cede

Tra i giocatori che hanno maggiormente impressionato in Serie A, c’è Christian Kouamé. L’attaccante del Genoa ha attirato su di sé le attenzioni del Napoli e della Roma, con i giallorossi che hanno avuto anche i primi contatti con l’agente del calciatore. Gli azzurri invece hanno sondato il terreno con la società, per capire se ci possano essere gli estremi per un trasferimento già a gennaio. Il direttore sportivo rossoblù, Giorgio Perinetti, ha tuttavia già dichiarato che sia Kouamé che Piatek rimarranno al Genoa almeno fino al termine della stagione. Quindi, il Napoli può lavorarci soltanto per giugno per com’è la situazione al momento.

I sogni di giugno: Toljan e Pavard

Se il centrocampo e l’attacco possono aver bisogno di un rinforzo immediato, così non è per la difesa. Infatti, i nomi sulla lista di Cristiano Giuntoli sono idee per giugno. Si tratta di Jeremy Toljan, esterno tedesco classe 1994 di proprietà del Borussia Dortmund, e Benjamin Pavard, difensore francese dello Stoccarda classe 1996. Toljan è un profilo già seguito da tempo e potrebbe essere lui il nuovo volto per la difesa del Napoli nel mercato estivo, per Pavard invece la trattativa sembra complicata dal momento che diversi media riportano già di un interesse concreto del Bayern Monaco, che monopolizza da anni i migliori talenti della Bundesliga.

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI