Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 febbraio 2019

Hamsik-Cina, l'avvocato del Napoli Mattia Grassani: "Ultimatum di Ancelotti al Dalian"

print-icon

Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto a Radio CRC: "La trattativa per il trasferimento di Hamsik in Cina diventa sempre più complessa. Ancelotti ha presentato un ultimatum ai cinesi: o si fa come dice De Laurentiis o non se ne fa nulla, tra martedì e mercoledì avremo un esito quasi definitivo". Intanto il Dalian cambia allenatore

HAMSIK-CINA, IL CASO SPIEGATO DA GIANLUCA DI MARZIO

FIORENTINA-NAPOLI 0-0: GLI HIGHLIGHTS

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

"La trattativa con il Dalian per Hamsik è complessa e ancora in prognosi, non c’è stata nessuna comunicazione definitiva. Il Napoli non è terra di conquista, di nessuno. Il presidente De Laurentiis ci tiene alla dignità della società: porta avanti le condizioni per la cessione definitiva, ma senza porre alcuna modifica da parte di terzi". Il legale del Napoli, Mattia Grassani, è intervenuto a Radio CRC per fare il punto sul trasferimento di Hamsik al Dalian. "Essendoci otto ore di fuso orario tra Italia e Cina, ed essendoci soprattutto modi di ragionare differenti, la trattativa diventa sempre più complessa. I tempi sono garantiti adeguatamente alla volontà del calciatore di poter affrontare questa grande opportunità. Gli aspetti economici sono fondamentali, siamo comunque a buon punto".

"Ancelotti ha presentato un ultimatum al Dalian"

Il clima di incertezza attorno alla trattativa non è piaciuto né a De Laurentiis né ad Ancelotti, che adesso vogliono risposte concrete. "Ancelotti ha presentato un ultimatum al Dalian: o si fa come dice il presidente De Laurentiis (in termini di condizioni) o non se ne fa nulla - spiega Grassani -. Tra Hamsik e il Napoli c’è un rapporto meraviglioso, si darà la possibilità al calciatore di andare a giocare in Cina, a patto che i diktat del presidente vengano rispettati". Cosa non ha funzionato di preciso finora in questo trasferimento? Grassani prova a dare una risposta: "Uno dei punti di discordia della trattativa è stata l’ambiguità della società cinese, non c’è un problema di garanzie, ma di transazioni. Questa vicenda ci ha mandati in apnea come società, speriamo in una fine positiva".

I tempi del trasferimento

Grassani prova a fornire una tempistica sulla possibile chiusura della trattativa: "Tra domani e dopodomani (martedì e mercoledì, ndr) avremo un esito quasi definitivo. Se il bonifico dovesse arrivare oggi? Non credo, i contratti non sono stati stilati e c'è bisogno di un confronto tra le banche. Noi non siamo disponibili a nessun aggiustamento e a nessuna soluzione ambigua, parliamo di un'operazione da circa 34 milioni".

Il Dalian cambia allenatore: Choi Kang-Hee sostituisce Schuster

Mentre cerca di portare avanti la trattativa per Hamsik, il Dalian ha annunciato il cambio di allenatore: esonerato Bernd Schuster, panchina affidata al sudcoreano Choi Kang-Hee. Schuster era alla guida del club dal marzo 2018. Tra le varie esperienze da allenatore di Choi Kang-Hee, spicca quella come ct della Corea del Sud tra il 2011 e il 2013.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI