Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 maggio 2019

Calciomercato, Inter e Juve: contatti per Sanchez, frenata sull'ingaggio

print-icon

I due club italiani hanno avuto contatti con l'agente del cileno che potrebbe lasciare lo United in estate: le elevate richieste d'ingaggio, almeno 12 milioni di euro a stagione, frenano però al momento il suo ritorno in Serie A

ALLEGRI LASCIA LA JUVE: LE ULTIME NEWS

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Alexis Sanchez e l'Italia, una tentazione che dura da diversi anni ma che fino a questo momento non si è mai concretizzata. La situazione, però, potrebbe cambiare in estate. L’attaccante cileno, come ribadiscono anche i giornali inglesi, potrebbe lasciare il Manchester United al termine della stagione: uno scenario che potrebbe riaprire le porte della Serie A, campionato nel quale ha già giocato in passato con la maglia dell’Udinese. L’entourage del calciatore ha già avuto contatti sia con l’Inter, appuntamento tra Ausilio e il suo agente Felicevich, che con la Juventus - un faccia a faccia tra Paratici e l’agente del calciatore, immortalato anche da una foto che gira sul web nella quale però Felicevich è stato erroneamente scambiato per il ds del Manchester City Txiki Beguiristain.

Richieste d’ingaggio altissime

Entrambe le squadre italiane hanno dimostrato interesse per Alexis Sanchez, ma le elevatissime richieste di stipendio – almeno 12 milioni di euro netti a  stagione – presentate dall’agente hanno al momento messo in stand-by l’eventualità del ritorno del calciatore in Italia. Sia Inter che Juventus ne riparleranno più in avanti, sempre se le pretese economiche del giocatore si abbasseranno. Anche perché, poi, ci sarebbe da valutare la richiesta economica dello United per il cartellino del giocatore.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI