Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 maggio 2019

Bologna, Saputo: "Attendiamo la risposta di Mihajlovic in dieci giorni"

print-icon

Il presidente del club ha tenuto una conferenza stampa di fine stagione insieme all’amministratore delegato Fenucci: “Complimenti a tutti per il finale di campionato, ora vogliamo fare il salto di qualità”

NAPOLI, COSA SERVE IN FUTURO? L'OPINIONE DEL CLUB

CONTE-INTER, CI SIAMO: LA FIRMA ARRIVERA' A GIORNI

CLICCA E RICEVI GRATIS SU WHATSAPP LE NEWS DI SKY SPORT

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il campionato del Bologna si è concluso nel modo migliore: la salvezza conquistata con un turno di anticipo e addirittura l'arrivo al decimo posto. Joey Saputo, presidente del club rossoblù, ha parlato in conferenza stampa del futuro progetto tecnico della squadra: "Abbiamo fatto due campionati, uno concluso a gennaio al terzultimo posto, l'altro invece con una media da Champions. Per questo voglio fare i complimenti a Mihajlovic e ai nuovi innesti. Gli errori compiuti ci serviranno a non ripetere stagioni del genere. È il momento del salto di qualità, il Bologna deve stare stabilmente nella parte sinistra della classifica. Ora attendiamo la risposta di Mihajlovic, che dovrebbe arrivare nel giro di 10 giorni; sono comunque molto ottimista in proposito". Sul possibile arrivo di Sabatini, che avrebbe il ruolo di supervisore nell'area sportiva sia per il Bologna che per il Montreal Impact, il presidente non ha voluto sbilanciarsi. "Non sono state ancora prese certe decisioni, non vogliamo distruggere ciò che abbiamo creato finora. L'obiettivo della società è migliorare sotto tutti i punti di vista. Sabatini è una leggenda del calcio italiano, una persona come lui è un'opportunità per noi di imparare qualcosa".

L'intervento di Fenucci

In conferenza stampa è intervenuto anche l'amministratore delegato Claudio Fenucci, che ha fatto il punto sulle strategie di mercato del club: "Ci sono alcuni riscatti obbligatori che faremo, mentre per le opzioni di riscatto stiamo facendo alcune valutazioni con lo staff tecnico. Chiaramente in base a chi allenerà la squadra potrebbero esserci richieste diverse. Per Lyanco non sarà facile trattenerlo, ma ci proveremo anche perché lui si trova bene qui. Di Orsolini invece ne parleremo con la Juventus, per trovare una soluzione vantaggiosa per entrambe le società".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI