Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 giugno 2019

Calciomercato Roma, sarà rivoluzione: i motivi

print-icon

Dopo l'addio di De Rossi e quelli sempre più probabili di Dzeko e Manolas, la dirigenza giallorossa è disposta ad ascoltare qualsiasi offerta: Fonseca avrà una rosa rivoluzionata. I motivi della strategia della strategia del club 

INTER-DZEKO, CI SIAMO

SCAMBIO MANOLAS-DIAWARA, E' FATTA: CIFRE E DETTAGLI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Alla Roma l’intenzione è quella di cambiare il più possibile. Dentro la società c’e più di una persona convinta che nel gruppo dei senatori si fossero consolidate abitudini sbagliate, comportamenti di eccessivo individualismo, con la voglia di mettere le esigenze dei singoli davanti a quelle del collettivo. Una vecchia guardia, dunque, considerata contaminata da codici sbagliati, che ora la società vuole completamente riscrivere. Per questo motivo, oltre che per le plusvalenze e l’intenzione d abbassare il monte ingaggi, ogni possibilità di cessione viene considerata: il non rinnovo di De Rossi, i prossimi saluti di Manolas e Dzeko, quello probabile ma un po' a sorpresa di El Shaarawi. E non è finita. Se qualcuno avesse voglia di avvicinarsi a Florenzi, per esempio, la Roma starebbe volentieri ad ascoltare eventuali proposte.

Più gente se ne va, più esiste la possibilità di ripulire l'ambiente. Questo, piaccia o meno, è il ragionamento della società. Un punto di vista, una teoria, che sta prendendo corpo in questo inizio di mercato estivo. La Roma di Fonseca di fatto sarà completamente rivoluzionata rispetto a quella di Di Francesco e Ranieri e a quel punto il giudizio passerà inesorabilmente al campo. Con dei buoni risultati le teorie della società avrebbero un senso; in caso contrario i rimpianti per i simboli del recente passato assumerebbero una dimensione ancora più ingombrante.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI