Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 agosto 2019

Calciomercato, news e trattative del 20 agosto

print-icon

Lozano al Napoli, il giocatore è già in Italia. Fiorentina, le ore di Ribery. Roma, colpo Zappacosta: l'esterno arriva in prestito dal Chelsea, domani le visite. Intanto Fazio rinnova sino al 2021, mentre Santon è destinato al Maiorca. Inter, per Sanchez si attende il via libera dello United per chiudere l'operazione. Milan, Maldini: "Per Correa nessuna novità, ma priorità alle cessioni". Laxalt è vicino all'Atalanta. La Juve insiste per Miranda

GLI ACQUISTI UFFICIALI DELLA SERIE A: FOTO

MERCATO ESTIVO: LE DATE DI CHIUSURA IN ITALIA E NEL MONDO

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

1 nuovo post
Juventus

Non decolla lo scambio Emre Can-Rakitic

Non decolla con il Barcellona, almeno per il momento, lo scambio tra Emre Can e Rakitic: Juve deve infatti liberarsi di un centrocampista, non prenderne un altro, soprattutto per la lista Champions. Le parti comunque si riaggiorneranno.
- di ninocr
Juventus

Pressing su Miranda

Dopo la missione catalana di Paratici, i bianconeri insistono per Juan Miranda. Il giocatore e la famiglia sono convinti di trasferirsi a Torino, l’esterno classe 2000 ha infatti rifiutato tutte le altre destinazioni). Si cerca la contropartita giusta per sbloccare l’affare, ma il Barcellona non è convinto dell’ipotesi Rugani.
 

- di ninocr
Roma

Zappacosta arrivato in città

Davide Zappacosta è arrivato in questi minuti a Fiumicino. Lascia il Chelsea in prestito secco, nella giornata di domani sosterrà le visite mediche con la Roma.  In basso, la prima foto di Zappacosta a Fiumicino
 
 
- di ninocr
Milan

Proposto Mariano Diaz

Il Real Madrid ha proposto ai rossoneri Mariano Diaz, attaccante in uscita dai Blancos. Il Milan, però, non lo ha ritenuto tatticamente come LA spalla idea per affiancare Piatek. Rossoneri che, come seconda punta, hanno sempre in Correa dell'Atletico l'obiettivo principale. VIDEO
- di ninocr
Atalanta

Atalanta in pole per Laxalt

Nerazzurri favoriti nella corsa a Diego Laxalt: l’Atalanta in questo momento è in vantaggio su OM e Lione. La formula che potrebbe accontentare tutte le parti, in particolare il Milan, dovrebbe essere il prestito con diritto di riscatto, che si trasformerebbe in obbligo a determinate condizioni. Giovedì i dirigenti bergamaschi incontreranno l'entourage dell'uruguaiano per provare a chiudere.
- di ninocr
Napoli

Attesa Icardi, contatti vivi con Llorente

Non solo Lozano, che domani sosterrà le visite mediche. In attesa di un’eventuale apertura di Mauro Icardi, il club azzurro continua a tenere vivi i contatti con Fernando Llorente. L’offerta per Icardi sarebbe intorno ai 60 milioni più bonus, senza l’inserimento di Milil: il Napoli vuole trattenere il polacco e rinnovare il suo contratto non appena possibile.
- di ninocr
Fiorentina

La notte di Ribery

Ore, minuti decisivi per provare a realizzare il sogno Ribery. La Fiorentina infatti spera di definire entro la mezzanotte tutta la parte contrattuale, arrivando così alla stesura del contratto: dirigenza viola, l’agente del calciatore e gli intermediari dell’operazione stanno infatti lavorando per risolvere gli ultimi cavilli legali. Se tutto verrà definito, già domattina l’esterno può arrivare a Firenze per la visita e le firme.
- di ninocr

Il sogno di De Rossi: "Voglio incontrare Riquelme"

Il desiderio di Daniele De Rossi. In un’intervista rilasciata a Fox Sports Argentina, il centrocampista ex Roma ha ammesso di voler incontrare una delle leggende del Boca, Riquelme: "Mi piacerebbe incontrarlo. Ho un gruppo su Whatsapp dove parlo con i miei amici solo di centrocampisti, e la foto è quella di Riquelme, un giocatore che non trovi nel calcio di oggi. Per me è un idolo, penso sia il centrocampista più completo della storia, secondo solo a Iniesta che è stato il più forte".
- di ninocr
Parma

Si valuta il ritorno di Paletta

I gialloblù valutano Gabriel Paletta, difensore svincolato dopo l’esperienza allo Jiangsu suning. Si tratterebbe di un ritorno. Per il ruolo di difensore centrale, però, la priorità del Parma è un giocatore mancino.
- di ninocr
Atalanta

Verona e Samp su Musa Barrow

Vicino l’acquisto di Amrabat, classe ’96 del Club Bruges, il Verona ha richiesto all’Atalanta Musa Barrow: sull’attaccante classe ’99 c’è anche la Sampdoria.
- di ninocr
Lazio

Si lavora al rinnovo con maxi clausola per El Tucu

Incontro positivo a Formello tra Tare, Correa e l’agente del calciatore. Primi passi verso il prolungamento di contratto con adeguamento. La novità sarà l’inserimento di una clausola rescissoria molto alta, tra i 70 e gli 80 milioni di euro. TUTTI I DETTAGLI
- di ninocr
Sassuolo

Acquistato Muldur dal Rapid Vienna

Un nuovo rinforzo ufficiale per il club neroverde. "L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica di aver completato la seguente operazione di mercato: Mert Muldur ('99, difensore) acquisito a titolo definitivo dal Rapid Vienna. La presentazione alla stampa si terrà in data da definirsi", si legge nella nota diramata dal club.
- di ninocr
Cagliari

Despodov in prestito al Crotone

Giocherà in Serie B, al Crotone, Kiril Despodov nella prossima stagione. Il centrocampista bulgaro, classe 1996, del Cagliari si trasferirà in prestito secco al club calabrese.
- di ninocr
Genoa

Preziosi: "Kouamé intoccabile. Via forse solo per 100 milioni"

Tanti acquisti, compreso Schone, e la permanenza di alcuni dei giocatori più importanti, Kouamé su Tutti. Ad ammetterlo è il presidente del Genoa Preziosi: “Andreazzoli mi ha detto che è essenziale per l'economia del suo gioco. Quindi se è essenziale nessuna cifra lo farà andare via. A meno che uno non arrivi con cento milioni, ma non credo che ci sia questo rischio e di certo mi tremerebbero le gambe. Kouamé è' un giocatore intoccabile".
- di ninocr
Inter

Icardi, nuova casa a Milano. Indizio di mercato?

L'argentino ha pubblicato su Instagram le foto della sua nuova futura casa, a Milano, a due passi dalla sede dell'Inter. Secondo molti, un modo per ribadire ancora una volta la sua volontà di rimanere all’Inter. VIDEO:IL PUNTO SUL FUTURO DI CARDI
- di ninocr
Inter

Il Nizza insiste per Dalbert

Incontro nella sede nerazzurra tra la dirigenza e gli agenti di Dalbert: sul basiliano c’è il Nizza. Trattativa in corso per il ritorno in Francia: i nerazzurri aprono alla formula del prestito, ma solo se oneroso. I francesi invece vorrebbero un prestito gratuito, visto che ballano alcuni bonus dal precedente trasferimento del brasiliano dal club rossonero all’Inter.
- di ninocr
Parma

Il ds Faggiano: "Pezzella vicino. Conti non è tramontato"

Intervistato in esclusiva da Sky Sport, il ds gialloblù Faggiano ha fatto il punto sul mercato della sua squadra: “Speriamo di chiudere a breve con Pezzella, siamo avanti, ma fino a quando non c’è l’ok dei Pozzo resta un giocatore dell’udinese. Conti? Non è ancora tramontato nulla”. IL VIDEO CON L’INTERVISTA COMPLETA
- di ninocr
Roma

Dzeko: "Io e la mia famiglia qui ci sentiamo a casa"

Dopo il rinnovo di contratto e il prolungamento del matrimonio con la Roma, Edin Dzeko si è concesso ai canali ufficiali del club: "L'ho sempre detto di star bene qui - ha detto il centravanti bosniaco al magazine di RomaTV - la mia famiglia si sente bene, specialmente mia moglie Amra e poi i miei figli, che sono nati a Roma. Ultimamente, quando siamo stati in vacanza, Una diceva di voler tornare a casa, cioè a Roma”.
- di ninocr
Cagliari

Pellegrini: "Qui mi sento in famiglia"

"Quando sono andato via da Cagliari sapevo che sarebbe stato un arrivederci, non un addio". Luca Pellegrini, classe 1999, ritorna in Sardegna. Ancora in prestito come a gennaio, ma questa volta non dalla Roma ma dalla Juventus. "Sul percorso da seguire eravamo tutti d'accordo - ha spiegato alla Sardegna Arena nella sua prima conferenza stampa - per la mia crescita era importante giocare. E, con questo presupposto, la squadra migliore era proprio il Cagliari: mi sento in famiglia. In Sardegna non mi sento di passaggio, ma questo penso di averlo dimostrato anche lo scorso anno". IL VIDEO CON L'INTERVISTA
 
 
- di ninocr

Brescia, in 1000 per il primo allenamento di Balotelli

Un altro bagno di folla per Mario Balotelli che al centro sportivo di Torbole Casaglia ha trovato almeno mille tifosi del Brescia ad accoglierlo. L'appuntamento sul campo per i primi test fisici era fissato per le 17, ma l'attaccante si è presentato al campo già alle 15. Dopo i test, Balotelli ha partecipato alla riunione tecnica e poi con la squadra è tornato sul terreno di gioco

- di ninocr

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI