21 giugno 2017

Calciomercato Frosinone: Maiello può tornare. Nizzetto va all'Entella

print-icon
Raffaele Maiello, difensore del Napoli

Raffaele Maiello, difensore del Napoli (lapresse)

Il classe 1991 del Napoli può tornare in gialloblu, mentre è fatta per l'arrivo in Liguria del centrocampista del Trapani. Perugia: in tre dalla Serie A per Di Chiara, riscattato dal Catanzaro. La Pro Vercelli chiude per Grossi, piace Ingrosso. Palermo: il ds sarà Lupo, in panchina Tedino

Ferve il calciomercato in Serie B, con le squadre a caccia di nuovi rinforzi per arrivare più pronte possibili ai rispettivi ritiri estivi di inizio stagione. Tra i club più attivi - per diversi motivi - c’è il Palermo, che nella giornata di martedì ha chiuse le trattative per il closing: la società passerà dalle mani di Zamparini a quelle di Paul Baccaglini entro il 30 giugno. Decisione, questa, che ha sbloccato anche il mercato: sulla panchina rosanero sederà l’ex Pordenone Bruno Tedino, con cui la società programmerà poi gli acquisti. Per il ruolo di direttore sportivo, poltrona ancora vacante, il favorito è Fabio Lupo, attuale responsabile del settore giovanile del Bari.

Frosinone, Maiello può tornare. Nizzetto all’Entella

Al lavoro anche il Frosinone, che ha perso ai playoff di inizio giugno la prima chance di tornare nuovamente in Serie A. I gialloblu lavorano in queste ore al ritorno di Raffaele Maiello, già in squadra nell’ultima stagione. Il cartellino del difensore classe 1991 è del Napoli e le parti stanno trattando per trovare un accordo e permettere dunque un suo ritorno nel Lazio. Chi sicuramente troverà posto in Serie B sarà invece a breve Luca Nizzetto, reduce dalla sfortunata retrocessione in Lega Pro con il suo Trapani. Dopo un anno (giocava nel Modena) in Sicilia, il centrocampista passerà infatti alla Virtus Entella, che ha già chiuso l’accordo ed è pronto a ufficializzare il suo arrivo. Entella che intanto ha ‘perso’ Stefano Moreo: l’attaccante classe 1993 (10 gol nel girone B di Lega Pro) è stato riscattato dal Venezia, neo promosso in B.

Perugia, in tre per Di Chiara. Pro Vercelli: fatta per Grossi

A Perugia il nuovo allenatore sarà Federico Giunti, dopo l’ufficialità del passaggio di Bucchi al Sassuolo. Riscattato Di Chiara dal Catanzaro nei giorni scorsi, il classe 1993 potrebbe ora già partire: sono infatti tre le pretendenti dalla Serie A per il talentuoso esterno. La migliore offerta è stata per ora recapitata dal Benevento, ma ci sono stati nelle ultime ore contatti anche con il Sassuolo e con la Sampdoria. Nuovo allenatore anche per la Pro Vercelli, che ha annunciato e presentato Gianluca Grassadonia da una settimana: nella giornata di giovedì i piemontesi chiuderanno la trattativa per Lorenzo Grossi, classe 1998 della Roma (ancora da definire la formula). Per la difesa piace sempre Ingrosso del Matera. Infine lo Spezia: il direttore sportivo Andrissi ha incontrato gli agenti dei giovani Mastinu e Pasqualin per contrattare il rinnovo di contratto.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky