27 giugno 2017

Calciomercato, Genoa su Coulibaly. Pro Vercelli scatenata

print-icon
cou

I piemontesi programmano diversi arrivi nelle prossime ore. Genoa e Inter seguono con attenzione Coulibaly in forza al Pescara, il Venezia pesca dalla primavera della Roma

Chi per rimanerci, chi per tentare la corsa alla promozione da protagonista assoluta: il calciomercato in Serie B è in continuo divenire, con le squadre già da ora attivissime per la caccia al rinforzo giusto. Il Venezia ha chiesto informazioni alla Roma per due giovani della primavera: il primo è Eros De Santis (terzino destro, 1997) e Arturo Calabresi (difensore centrale, 1996). E’ tempo di rifondazione per il Palermo, che ha presentato sia il nuovo allenatore, Bruno Tedino (arriva dal Pordenone), che il nuovo direttore sportivo, Fabio Lupo. Nel frattempo sirene di Serie A per Mamadou Coulibaly, il centrocampista senegalese classe 1999 del Pescara. Il Genoa ha chiesto informazioni su di lui nella giornata di ieri, mentre l’Inter monitora gli sviluppi della situazione e valuta una mossa per il giocatore. Intanto il Frosinone ha acquistato con la formula del prestito con obbligo di riscatto Daniele Bardi dai nerazzurri, mentre è in trattative col Genoa per l’esterno sinistro Andrea Beghetto (1994), di proprietà del Genoa.

Pro Vercelli, che mercato!

Protagonista indiscussa di queste ore di mercato è la Pro Vercelli. E’ tutto fatto per il portiere della Lucchese, Tommaso Nobile: la firma del giocatore è imminente, siamo allo scambio della documentazione. Intanto è stata avanzata una proposta per Alberto Masi, difensore della Ternana cresciuto nel vivaio della Juventus; in proposito si attende una risposta degli umbri. A centrocampo il profilo che piace è Mario Pugliese (1996), di proprietà dell’Atalanta e nel giro delle nazionali minori; è reduce da una stagione alla Pro Piacenza. In attacco, porte girevoli: in entrata, sta per essere acquistato Emanuele Rovini, classe 1995, l’anno scorso alla Pistoiese, dove ha segnato 10 gol, di proprietà dell’Udinese. Osarimen Ebagua, invece, è in uscita: il giocatore sta negoziando la risoluzione del contratto con la società.