28 giugno 2017

Calciomercato, Parma-Lucarelli ancora insieme. Pescara su Ganz

print-icon
Alessandro Lucarelli

Alessandro Lucarelli, capitano del Parma (Foto: LaPresse)

Il difensore degli emiliani rinnova per un altro anno. Intanto il Venezia va su Audero e Vitale, mentre gli abruzzesi sono vicini a chiudere per Ganz. Il Frosinone punta ancora Zappino

I giovani dei grandi club, a far da protagonisti nel calciomercato di Serie B. Un campionato che dà loro un’occasione unica di crescita, avendo lo spazio necessario per misurarsi con continuità in un ambito competitivo. Per questo, tante società si stanno muovendo per assicurarsi i ragazzi più promettenti dei principali vivai. Ci sta provando il Pescara, che nelle prossime ore incontrerà la Juventus per discutere di Ganz. C’è ottimismo, si va verso la chiusura dell’operazione. Il Frosinone rinnoverà per un altro anno ancora il contratto di Massimo Zappino, portiere 36enne, che era in scadenza. Nessun passo in avanti invece nella trattativa che dovrebbe portare Federico Dionisi al Benevento.

Per il Venezia c'è anche Trovati

Il Venezia, dopo aver ottenuto l’ok della Juve per i prestiti di Audero e Vitale, incontrerà i loro agenti per trovare gli accordi con i giocatori. Ai veneti inoltre interessa Mattia Trovato, esterno della Fiorentina classe 1998 che ha appena rinnovato con i viola: un biennale con opzione sul terzo anno. Sul fronte uscite, Facchin, Tortori e Caccavallo sono in partenza: sugli ultimi due ci sono Pordenone e Padova. La Pro Vercelli, tra le principali protagoniste di queste prime settimane di calciomercato, è in trattative con l’Atalanta per il centrocampista Pugliese, classe 1996, l’anno scorso in prestito alla Pro Piacenza. Il Bari prosegue i contatti per Alberto Masi, difensore della Ternana, mentre l’Entella è su De Santis, terzino destro e capitano della primavera della Roma. C’è stato il primo approccio con i giallorossi e si continua a lavorare.

Lucarelli non smette e rinnova

Nelle scorse ore, il Parma ha ufficializzato il rinnovo di contratto di Alessandro Lucarelli, che quindi ha deciso di continuare a giocare. Troppo forte, il desiderio di riportare gli emiliani in Serie A. Il club ne ha dato notizia così sul proprio sito: "La Società Parma Calcio 1913 è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il proprio Capitano Alessandro Lucarelli per il prolungamento di un anno del contratto in essere: la nuova scadenza sarà il 30.06.2018. Per la Bandiera Crociata, la prossima, sarà la decima stagione consecutiva con i colori del Parma. Lucarelli è l’unico giocatore che, in 103 anni di vita del club, ha difeso la sua casacca in quattro diversi campionati (Serie A, Serie B, Lega Pro e Serie D), segnando in ognuno di essi, ottenendo tre promozione in tre diverse categorie".