Caricamento in corso...
30 giugno 2017

Calciomercato Pescara, ufficiali Latte, Capone, Mancuso e Proietti

print-icon
Latte con il presidente Sebastiani

Latte con il presidente Sebastiani (fonte sito ufficiale Pescara)

Il Pescara ha ufficializzato quattro acquisti. Dall'Atalanta arrivano in prestito i giovani attaccanti Capone e Latte. Due rinforzi dalla Lega Pro: presi Mancuso dalla Sambenedettese e Proietti dal Bassano

Poker di acquisti per Zdenek Zeman, il Pescara ha preso Capone, Latte, Proietti e Mancuso. Primi due rinforzi giovani per la formazione biancazzurra, che ha chiuso per un doppio prestito dall'Atalanta. Zeman avrà quindi modo di lavorare con questi due attaccanti classe '99. Questo il comunicato della società: "La Delfino Pescara 1936 comunica di aver raggiunto l’accordo con la società sportiva Atalanta B.C. per la cessione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive dei calciatori Christian CAPONE e Emmanuel LATTE. Cresciuti entrambi nel Settore Giovanile dell’Atalanta e campioni d’Italia Under 17 Serie A e B nella stagione sportiva 15/16, i due ragazzi classe ’99 hanno esordito in prima squadra nel corso della stagione appena conclusa. Capone nel quarto turno di TIM Cup proprio contro il Pescara, mentre Latte nel terzo turno di TIM Cup disputato contro la Cremonese. Per Latte si registrano altre due presenze in coppa con gol messo a segno negli ottavi di finale contro la Juventus".

Dalla Lega Pro arrivano Mancuso e Proietti

Gli altri due rinforzi, invece, arrivano dalla Lega Pro. A titolo definitivo, infatti, è stato preso dalla Sambenedettese Leonardo Mancuso, esterno offensivo. "Leonardo MANCUSO, nato a Milano il 26 maggio del 1992, arriva con la formula del titolo definitivo dalla società Sambenedettese calcio, dove nella stagione appena conclusa, ha messo a segno ben 22 reti in 37 presenze in campo", scrive la società biancazzurra. Dal Bassano Virtus, invece, è arrivato Mattia Proietti, centrocampista classe '92. Questo il comunicato ufficiale: "Mattia PROIETTI nato a Torino il 27 febbraio del 1992, arriva a titolo definitivo dalla società sportiva Bassano Virtus. Mediano di centrocampo, 181 centimetri di altezza, piede naturale sinistro, ottimo senso tattico e buona visione di gioco. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, veste prima la maglia della SC Vallée d’Aoste nel campionato serie D 11/12 e quella del Bassano in Lega Pro negli anni a seguire".