user
09 gennaio 2018

Calciomercato Palermo, ufficiale l'arrivo di Fiore: vicino Moreo

print-icon
Corentin Fiore

Corentin Fiore, nuovo acquisto del Palermo (fonte sito Palermo)

Il Palermo ha ufficializzato l'arrivo di Corentin Fiore, difensore belga proveniente dallo Standard Liegi. "Sono felice, m'ispiro a Chiellini", le sue prime parole. In arrivo anche Moreo, attaccante del Venezia 

Importante acquisto in difesa per il Palermo, che ha ufficializzato l'arrivo di Corentin Fiore. Il calciatore classe 1995 arriva dallo Standard Liegi, club con il quale era in scadenza di contratto, ed ha firmato con i rosanero fino al 2020. Questo il comunicato della società: "L'U.S. Città di Palermo comunica di avere acquisito a titolo definitivo dallo Standard Liegi le prestazioni sportive del calciatore Corentin Fiore. Il difensore belga classe 1995, che indosserà la maglia numero 23, si è legato al club di viale del Fante fino al 30 giugno 2020". Un acquisto in difesa e uno... in attacco? Il Palermo lavora per rafforzare anche il reparto offensivo, per dare un'altra alternativa a Bruno Tedino. E il nome è quello di Stefano Moreo, calciatore del Venezia. Trattativa in chiusura, mancano soltanto gli ultimi dettagli: il calciatore si trasferirebbe in prestito oneroso con obbligo di riscatto. Per un Palermo primo in classifica e scatenato sul mercato. 

Fiore: "Sono felice, m'ispiro a Chiellini"

Corentin Fiore è stato il primo colpo del ds Lupo, arrivato a Palermo dallo Standard Liegi. E il difensore belga si è presentato con queste parole: "Sono molto felice di essere qui e di poter giocare in un club italiano come il Palermo – ha dichiarato Fiore al sito ufficiale dei rosanero - Sono un giocatore duttile un buon sinistro: spero di dare il meglio di me per il Palermo. Il mio giocatore italiano preferito è Giorgio Chiellini – confessa Fiore -, gioca nel mio stesso ruolo ed è un esempio da seguire. Spero di poter giocare contro di lui nella prossima stagione. Mi piace tanto Palermo anche se sono qui da poche ore, bella Mondello. Lavorerò duro e darò il meglio di me per farmi trovare pronto, sono felice di essere qui in Italia. Ringrazio i tifosi dell'accoglienza, Zamparini e Lupo per l'opportunità". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Solo infiammazione al ginocchio per Calhanoglu

Milan, incontro UEFA per il settlement agreement

Caos Damato! E il designatore corre ai ripari

Vettel meglio di Hamilton, lo dicono i numeri

Lutto Popovich, la NBA si stringe attorno al coach

Joel Embiid tornerà in campo in gara-3?

Mondiali, arbitri e Var a lezione da Collina

Mondiale per Club, una rivoluzione firmata Boban

Cristiano Ronaldo? No, Simy. E il web si scatena

La rivincita di “Quel tizio di nome Jrue”

Inter, Gagliardini fuori un mese

I PIU' VISTI DI OGGI