Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 giugno 2018

Spezia, Marino: "Qui c'è tutto quello che cercavo"

print-icon

Il nuovo allenatore dello Spezia si presenta: "Portiamo avanti un progetto, dobbiamo cercare di fare divertire i tifosi. Modulo? La mia idea è il 4-3-3, ma l'importante è avere una propria identità. Il primo impatto? Società solida, cercavo questo"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS DI GIORNATA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L'annuncio ufficiale dell'inizio della nuova avventura sulla panchina dello Spezia e adesso la presentazione ufficiale alla stampa: Pasquale Marino dimostra di avere le idee chiare sul lavoro da svolgere e sugli obiettivi da centrare in questa sua nuova avventura. "Portiamo avanti un progetto, dobbiamo cercare di far divertire i tifosi e per farlo servono calciatori motivati e che sposino in pieno la causa", le parole del nuovo allenatore dello Spezia nel corso della conferenza stampa di presentazione. Pasquale Marino ha poi aggiunti: "Ho visto qualche partita dello scorso campionato per avere idee più chiare riguardo l'organico, ci sono giovani da valutare, ragazzi da conoscere, quindi il ritiro sarà importantissimo, ma è necessaria una prima selezione per poterlo svolgere nel miglior modo possibile, perchè quando si è in troppi il lavoro perde qualità. La mia idea di base è il 4-3-3, ma non mi fossilizzerò su quello: chiaro – prosegue il nuovo allenatore dello Spezia – però che avendo la possibilità di costruire la mia squadra dall'inizio cercherò di creare un collettivo che risponda alle caratteristiche che ricerco, cioè ragazzi che sappiano trattare la palla, capaci di giocare in velocità e bravi nell'uno contro uno, con coraggio e personalità".

"Qui c'è tutto quello che cercavo"

Giocatori da valutare, altri che arrivano dal mercato, ma prima ancora dell’aspetto tecnico-tattico Pasquale Marino lancio un messaggio chiaro sulle ambizioni dello Spezia: "Il primo anno dobbiamo porre le basi per un progetto triennale, qui c'è voglia di crescere e creare una struttura importante, che possa attirare la gente e che possa avere una propria identità sia in casa che fuori". Marino poi prosegue: "Il primo impatto assolutamente positivo, qui c'è tutto per permettere ad un tecnico di allenare nel miglior modo possibile; club organizzato, è sicuramente più facile lavorare qui rispetto ad altrove perchè una società solida alle spalle aiuta tutte le componenti ed è quello che cercavo", ha concluso.

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI