user
14 luglio 2018

Calciomercato Livorno, che entusiasmo per Diamanti: "Sempre stato tifoso, onorerò la maglia"

print-icon
liv

Il Livorno saluta un altro ritorno dopo quello di Lucarelli in panchina: riecco Alessandro "Alino" Diamanti, presentato oggi allo stadio Picchi: "In questi 10 anni lontano da Livorno non ho smesso di esserne un tifoso, ora onorerò la maglia dal primo all'ultimo secondo"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Dopo quello di Cristiano Lucarelli in panchina, per il Livorno un altro ritorno importante: quello di Alessandro Diamanti, che da queste parti chiamano "Alino" e che dopo essere tornato tra gli svincolati finita l'esperienza a Perugia, tornerà a vestire quella maglia amaranto già indossata dal 2007 al 2009. Diamanti, che ha firmato un contratto di un anno con opzione per il secondo in caso di promozione in Serie A, è stato presentato ai tifosi al "Picchi". Tanto entusiasmo, sia da parte dei sostenitori livornesi, sia per lo stesso Diamanti: "Sono stato sempre un tifoso del Livorno e i tifosi del Livorno hanno tifato per me anche in questi 10 anni durante i quali sono stato via. Sarà un anno duro e difficile - ha proseguito Diamanti - ma i tifosi livornesi ci sono e non bisognerà insegnare loro a sostenerci, perché nessuno sa farlo meglio di loro".

"Ce la giocheremo con tutti"

Ad accompagnare Diamanti anche il dg Peiani ed il Club Manager Protti. Il n.23 ha parlato anche degli obiettivi stagionali del Livorno: "Tutti i campionati hanno le loro difficoltà, quello di Serie B è molto difficile. Ci sono tante squadre e dovremo prepararci bene, ma il Presidente vuole allestire una squadra che possa giocarsela con tutti ogni settimana". Infine, una promessa: "Dal primo secondo e fino all'ultimo, onorerò questa divisa con il massimo impegno".

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI