22 maggio 2017

Giro, Nibali: "Ho uno svantaggio considerevole, sono in difficoltà"

print-icon
nib

Nibali 4° in classifica generale (Foto Getty)

Lo Squalo poco fiducioso in conferenza stampa: "È stato un Giro molto duro. Vedremo come risponderà il fisico nelle prossime tappe che saranno dure e decisive. Domani tanti ciclisti possono andare in difficoltà"

LA CLASSIFICA GENERALE  LA 16^ TAPPA, CARATTERISTICHE E ALTIMETRIA

Nel giorno in cui il Giro d'Italia osserva un turno di riposo arrivano le parole di Vincenzo Nibali, capitano del Team Bahrain-Merida, che in conferenza stampa fa una breve analisi di quella che è stata la corsa rosa finora e di ciò che ci aspetta nel rush finale: "Domani si riparte con una tappa durissima - ha detto il ciclista siciliano -. Vediamo come affrontare queste giornate che saranno decisive. Ci sono stati arrivi con salite secche, ho pagato, sono andato in difficoltà e il mio svantaggio ora è considerevole (3'40'' per la precisione, ndr). È stato un Giro molto duro, io ho l'esperienza dalla mia e vedremo come risponderà il mio fisico. Scalare il Mortirolo e due volte lo Stelvio dopo il giorno di riposo per molti corridori può essere pericoloso, ma in tanti potranno sfruttare la tappa per recuperare un po' di secondi".

Quintana non demorde

Se Nibali ha accumulato 3' e 40'' di ritardo dalla maglia rosa olandese, anche Quintana non può dirsi felice della sua attuale posizione di classifica, che lo vede al secondo posto ma comunque a 2' e 41'' da Dumoulin. Una situazione che non scoraggia però il colombiano della Movistar, deciso a dare il massimo nell'ultima settimana di questo centesimo giro d'Italia

"In altre occasioni mi sono trovato in una situazione di classifica analoga e, qualche volta, sono riuscito a ribaltare la situazione a mio favore. Anche quando non ci sono riuscito ho cercato sempre di dare il massimo. Lo farò anche questa volta. Dumoulin sta bene, ma non sappiamo come potrà reagire a una terza settimana così difficile. Io e la squadra stiamo bene, siamo convinti di poter recuperare terreno. Spero solo che i postumi della caduta non si facciano sentire e non intacchino la mia condizione, che è ottimale"

Tutti i siti Sky