26 maggio 2017

Giro d'Italia 2017, nervi tesi: vola una borraccia su Amador

print-icon
ama

Il lancio della borraccia sulla schiena di Amador (Eurosport)

Una diciannovesima tappa ad alta tensione. Un corridore della Trek-Segafredo perde la testa e colpisce Amador, gregario di Quintana. Il gestaccio ha inevitabilmente attirato l'attenzione delle telecamere

E’ successo nei primi chilometri della tappa che ha portato il Giro a Piancavallo, vinta da Mikel Landa, che ha sconvolto la classifica generale. Un corridore della Trek-Segafredo si è reso protagonista di un brutto gesto nei confronti di Amador della Movistar.

Lancio della borraccia

Al dodicesimo chilometro, ha lanciato una borraccia contro la schiena dell'avversario. Il gregario di Quintana non l'ha presa bene: ha aspettato il sorpasso del collega per chiedere spiegazioni, accennando anche ad una spinta.

Tutti i siti Sky