Caricamento in corso...
21 giugno 2017

Tour de France, ecco il Team Sky dietro capitan Froome

print-icon

Chris Froome sarà il leader del Team, con Thomas a fare da co-capitano e potenziale piano B. C'è anche il polacco Kwiatkowski; assente Stannard

Il Team Sky ha annunciato la squadra che prenderà parte al Tour De France 2017, con Chris Froome che ne sarà il capitano alla ricerca della quarta vittoria personale e quinta per il team. Il gallese Geraint Thomas sarà il co-capitano e uomo per la classifica generale, nel caso il tre volte campione del Grande Boucle dovesse incontrare qualche problema. Thomas recentemente si era infortunato alla nona tappa del Giro d’Italia. Da qui la sua scelta di ritirarsi per concentrarsi completamente al Tour. Quest’anno le tappe scelte non sembrano tuttavia ideali per Froome, con sole 3 frazioni d’alta montagna e due cronometro.

I ciclisti del Team Sky per il Tour 2017:

Chris Froome (GBR) – 32 anni
Sergio Henao (COL) – 29 anni
Vasil Kiryienka – (BLR) – 35 anni
Christian Knees –(GER) – 36 anni
Michal Kwiatkowski (POL) – 27 anni
Mikel Landa (SPA) – 27 anni
Mikel Nieve (SPA) – 33 anni
Luke Rowe (GBR) – 27 anni
Geraint Thomas (GBR) – 31 anni
 

Il ciclista basco Mikel Landa, una figura chiave in montagna per Froome, si è infortunato nello stesso giorno di Thomas, finendo comunque la corsa con la maglia azzurra addosso. Già lo scorso anno ha dimostrato la sua importanza, aiutando Froome nella cavalcata verso la conquista della maglia gialla. Anche il colombiano Sergio Henao e lo spagnolo Mikel Nieve sono stati gregari fondamentali nel 2016 e sono apparsi in forma durante gli allenamenti.

Non è nell'elenco Pete Kennaugh, al fianco di Froome nel 2013 e nel 2015, e che recentemente ha vinto la tappa delle Alpi al Giro del Delfinato. Lui stesso aveva affermato che c'erano solo il 50% di possibilità di far parte della squadra. Il vincitore dell’ultima Milano-Sanremo invece, il polacco Kwiatkowsiki, è un ciclista versatile bravo sia in pianura che sulle montagne. Si è allenato con Froome e sarà pedina strategica del gruppo.

Sky a caccia del Tour de France, le caratteristiche del team

Ian Stannard e Luke Rowe hanno aiutato Froome a non correre rischi sulle tappe pianeggianti nei passati Tour. Stannard soffre però per colpa di un virus che lo ha costretto a ritirarsi dal Giro del Delfinato ed evidentemente non è stato in grado di recuperare in tempo. C'è invece Rowe, che ha guidato la squadra nelle classiche sul pavé e si è poi fermato per essere pronto all’appuntamento di luglio. Il tedesco Christian Knees, che si è allenato con Froome vicino Sestriere, inizierà il Tour nel suo paese natale visto che quest’anno la partenza sarà a Dusseldorf. Il bielorusso Vasil Kiryienka infine aiuterà Froome nelle tappe pianeggianti e nelle prime tappe di montagna.

Tutti i siti Sky