Caricamento in corso...
19 luglio 2017

Tour de France, che fatica: ecco le gambe di Poljanski

print-icon
gam

La foto postata sui social dal ciclista della Bora–Hansgrohe è impressionante: "Dopo 16 tappe, penso che le mie gambe siano leggermente stanche" 

La fotografia postata sui social da Pawel Poljanski ha sorpreso molti. Le fatiche del Tour infatti e i continui sforzi a cui i corridori sono sottoposti, portano a martoriare il proprio corpo e le parole non sempre rendono bene l’idea dello fatica e del quantitativo di stanchezza che si accumulano nelle tre settimane di un grande giro. E così le immagini delle gambe del corridore della Bora–Hansgrohe, la stessa squadra di Peter Sagan, spiegano più di ogni appunto quanto sia difficile affrontare gli oltre 3.ooo km previsti da una gara come il Tour de France, anche per chi come Poljanski non ha particolari ambizioni di classifica (75° e staccato dai migliori in classifica generale). Il commento postato su Instagram è eloquente: "Dopo 16 tappe, penso che le mie gambe siano leggermente stanche". E pensare che oggi ci sarà il tappone di montagna con la storica ascesa del Galibier non conforta di certo gli atleti in gara: toccherà stringere i denti e combattere ancora per una lunga settimana di gara.

After sixteen stages I think my legs look little tired 😬 #tourdefrance

Un post condiviso da Paweł Poljański (@p.poljanski) in data: