27 agosto 2017

Vuelta, Froome vince la 9^ tappa e allunga in testa alla classifica

print-icon
fro

Con un'azione in solitaria a 500 metri dall'arrivo, Chris Froome si è preso la nona tappa della Vuelta (Lapresse)

Con uno scatto nel finale, il capitano del Team Sky ha trionfato a Cumbre del Sol, davanti a Chaves, rafforzando il suo primato in classifica generale. In ritardo Nibali (che perde 14'') e Aru (che ne perde 17)

L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA GENERALE

LA PROSSIMA TAPPA

Uno scatto deciso, a 500 metri dal traguardo. Chris Froome ha vinto la nona tappa della Vuelta (Orihuela-Cumbre del Sol di 174 km) rafforzando il suo primato in classifica generale anche grazie ai 10'' di abbuono. Il secondo all’arrivo, Esteban Chaves (Orica-Scott) ha chiuso a quattro secondi. Michael Woods (Cannondale-Drapac) a 5’’. Perde terreno Vincenzo Nibali, 10° a 14'' oggi, 1'17'' il ritardo dal corridore del Team Sky in classifica. Fabio Aru, poco più indietro (a 17''): ora a 1'33'' da Froome. Importante il lavoro del Team Sky che ha assottigliato il gruppo dei migliori, prima dello scatto finale del capitano.

La tappa è stata caratterizzata da una fuga di 10 uomini, che hanno avuto anche un vantaggio di 3’, che ha perso mano mano gli attaccanti ed è stata annullata a pochi chilometri dall’ultima salita. Importantissimo nel finale il lavoro di Mikel Nieve che ha portato il suo capitano Froome all’ultimo chilometro. Prima dello scatto e della vittoria.

I PIU' VISTI DI OGGI