29 agosto 2017

Magrini si è risvegliato dal coma: riconosce i parenti e gli amici

print-icon
mag

Segnali positivi dal commentatore di Eurosport ed ex corridore, colto ieri da un malore dopo una diretta negli studi di Sky Sport. Riconosce la compagna e i figli, ma non ricorda nulla di quanto successo

Riccardo Magrini si è risvegliato dal coma farmacologico. Una notizia positiva dopo che ieri, il commentatore di ciclismo di Eurosport ed ex corridore dal 1977 al 1986, aveva accusato un malore dopo una diretta negli studi di Sky Sport. Dopo una notte con il respiratore artificiale, ora Magrini respira autonomamente e ha riconosciuto la compagna e i figli, oltre che l'amico Andrea Gurayev. Non ricorda però nulla di quanto sia accaduto. Le sue condizioni sono ancora da monitorare in quanto l'ex ciclista aveva subito in passato già altri due infarti e il battito cardiaco rimane debole. Quando la situazione lo consentirà i medici lo sottoporranno a un intervento per l’inserimento di un defibrillatore, per regolare l’attività elettrica del cuore.

I PIU' VISTI DI OGGI