07 ottobre 2017

Lombardia, volo pauroso del belga De Plus che finisce in una scarpata: è illeso

print-icon
L'attimo della caduta di De Plus (Twitter)

L'attimo della caduta di De Plus (Twitter)

Il corridore della Quick Step Laurens De Plus è finito in una scarpata durante il Giro di Lombardia, per fortuna ha rimediato soltanto una ferita alla gamba e qualche escoriazione. Il comunicato della squadra su Twitter rassicura sulle condizioni di salute del belga

Nella discesa dal Muro di Sormano, a una quarantina di chilometri dall'arrivo del Giro di Lombardia, il belga Laurens De Plus è caduto in una scarpata mentre inseguiva il francese Cherel, solo al comando della corsa. L'atleta della Etixx-Quick Step ha sbagliato una curva ed è finito oltre il guard-rail insieme alla sua bicicletta. Sul posto sono immediatamente arrivate due ambulanze. Sul proprio account ufficiale Twitter la squadra del belga ha scritto: "Abbiamo parlato con Laurens De Plus che fortunatamente non ha nessuna ferita grave, è sulla strada per l'ospedale." Secondo la prima diagnosi per il corridore soltanto ferite lacero contuse in particolare alla gamba destra, ma il 22enne non ha mai perso conoscenza. De Plus è finito fuori strada nella discesa dal Pian del Tivano verso Nesso, senza gravi conseguenze e rimediando solo un grande spavento. il giovane scalatore quest'anno è arrivato 24esimo al Giro d'Italia, un risultato importante alla seconda stagione tra i professionisti.

Nella giornata di ieri De Plus aveva pubblicato un post su Twitter annunciando che il Giro di Lombardia sarebbe stato per lui l'ultimo appuntamento della stagione. "Domani una delle mie gare preferite, che sarà anche l'ultima della stagione. Pronto per dare tutto un'ultima volta". Un post a suo modo profetico, ora il belga può riderci sopra dato che la caduta non ha avuto gravi conseguenze.

I PIU' VISTI DI OGGI