Giro Italia, Carapaz conquista la 14^ tappa ed è la nuova maglia rosa. Nibali terzo

L'ecuadoriano conquista la 14^ tappa del Giro, da Saint-Vincent a Courmayeur. Carapaz è anche la nuova maglia rosa: in classifica generale precede Roglic e Nibali. Oltre 7 minuti di ritardo per Polanc, che perde così il simbolo del primato

14^ TAPPA, LE VOCI DEI PROTAGONISTI

LE CLASSIFICHE

IL GIRO SU SKYGO ED EUROSPORT 1

Richard Carapaz ha vinto per distacco la 14/a tappa del 102/o Giro d'Italia, da Saint-Vincent a Courmayeur (Aosta), lunga 131 chilometri. Alle sue spalle Simon Yates (+1'32") e Vincenzo Nibali (+1'54"), che ha regolato il gruppo dei migliori. L'ecuadoriano è al secondo successo nella corsa rosa di quest'anno, dopo quello conquistato il 14 maggio scorso sul traguardo di Frascati. Carapaz è anche il primo ecuadoriano a indossare la maglia rosa al Giro d'Italia. Il corridore della Movistar adesso ha un vantaggio di 7" sullo sloveno Primoz Roglic, secondo, e di 1'47" su Vincenzo Nibali, terzo. Al quarto posto c'e' il polacco Rafal Majka, a 2'10", quinto lo spagnolo Mikel Landa, a 2'50". L'ex maglia rosa Jan Polanc, oggi staccato di 7'40", adesso è 7/o con un ritardo di 3'29".

La tappa

Sulla prima salita di giornata, il Verrayes, ha attaccato Simon Yates, su cui si sono riportati immediatamente Roglic e Landa. Il secondo tentativo britannico è invece stato neutralizzato da Nibali. Poi in discesa è partita la fuga, che ha contraddistinto la prima parte della Saint Vincent-Courmayeur:  12 corridori, che hanno avuto un vantaggio massimo di 2’30. Sul San Carlo ci ha provato Nibali, al quale hanno risposto Roglic, Lopez, Landa e Carapaz. Proprio l’ecuadoriano ha sferrato l’attacco decisivo a 2 chilometri e mezzo dalla vetta, scollinando con 28” di vantaggio sugli immediati inseguitori. Vantaggio che è poi aumentato tra discesa e salita finale verso Courmayeur. In 4’02’23” si è lasciato a 1’32” Simon Yates e a 1’54” il gruppetto guidato da Vincenzo Nibali, diventando la nuova maglia rosa con 7 secondi sullo sloveno Primoz Roglic. Oltre 7 minuti di ritardo per Polanc.

Ordine d'arrivo 14^ tappa 

1. Richard Carapaz (Ecu) in 4h02'23" (abbuono 10"), 2. Yates (Gbr) +1'32" (abbuono 6"), 3. Nibali (Ita) +1'54" (abbuono 4"), 4. Majka (Pol) +1'54", 5. Landa (Spa) +1'54", 6. Lopez (Col) +1'54", 7. Sivakov (Rus) +1'54", 8. Roglic (Slo) +1'54", 9. Dombrowski (Usa) +1'54", 10. Caruso (Ita) +2'01".

Classifica generale

1. Richard Carapaz (Ecu) in 58h35’34”,  2. Roglic (Slo) +7”, 3. Nibali (Ita) +1’47”, 4. Majka (Pol) +2’10”, 5. Landa (Spa) +2'50", 6. Mollema (Ola) +2'58", 7. Polanc (Slo) +3'29", 8. Sivakov (Rus) +4'55", 9. Yates (Gbr) +5'28", 10. Lopez (Col) +5'30".

1 nuovo post

Si sfila Caruso, ora è Nibali a portarsi in testa al gruppo degli inseguitori

- di Redazione SkySport24

5 chilometri al traguardo

- di Redazione SkySport24

Classifica generale virtuale. 1. Roglic, 2. Carapaz +45", 3. Nibali +1'44"

- di Redazione SkySport24

Carapaz guadagna ancora terreno: 1'07" sugli inseguitori sui quali si sono riportati anche Caruso e Sivakov

- di Redazione SkySport24

Anche Caruso e Sivakov provano a riagganciare il drappello di inseguitori, ora composto da 7 ciclisti

- di Redazione SkySport24

Carapaz guadagna ancora terreno sugli inseguitori, sui quali si sono riportati Yates e Dombrowski

- di Redazione SkySport24

Si comincia a salire verso il traguardo di Courmayeur (GPM 3^ categoria)

- di Redazione SkySport24

7.7 al traguardo: 31 secondi di vantaggio per Carapaz sui primi inseguitori, 49" su Yates e Dombrowski, 1 minuto su Caruso e Sivakov

- di Redazione SkySport24

Caruso e Sivakov si lanciano all'inseguimento di Yates e Dombrowski

- di Redazione SkySport24

Problemi di crampi per Majka

- di Redazione SkySport24

Classifica maglia rosa virtuale: 1. Roglic, 2. Carapaz  +1'32", 3. Nibali +1'44"

- di Redazione SkySport24
La situazione a 12.5 chilometri dal traguardo:
Carapaz in fuga con 23" di vantaggio su Nibali, Roglic, Landa, Lopez e Majka, 44" su Yates e Dombrowski. Polanc a 6'29" ormai rassegnato a perdere la maglia rosa
- di Redazione SkySport24

15 chilometri al traguardo. Quando ne mancheranno poco più di 8 comincerà la salita verso Courmayeur

- di Redazione SkySport24

Lopez si riporta sui quattro inseguitori, che ora hanno 21 secondi di ritardo da Carapaz. Yates e Dombrowski inseguono a 32

- di Redazione SkySport24

Passaggio sul San Carlo: Carapaz davanti a Nibali, Landa, Lopez, Roglic, Majka, Dombrowski e Yates

- di Redazione SkySport24

Lopez si è staccato. Nibali, Roglic, Landa e Majka hanno 25 secondi di ritardo da Carapaz a poco meno di 20 chilometri dal traguardo

- di Redazione SkySport24

Primoz Roglic è maglia rosa virtuale

- di Redazione SkySport24

Si è formato un gruppetto di 5 corridori all'inseguimento di Carapaz: si tratta di Nibali, Roglic, Landa, Lopez e Majka. Il loro ritardo è di 29 secondi, Yates e Dombrowski hanno un distacco di 40 secondi. La maglia rosa Polanc è a oltre sei minuti

- di Redazione SkySport24

Ora lo spettacolo la discesa del San Carlo

- di Redazione SkySport24

Sono 33 i secondi di ritardo di Nibali, Roglic, Landa e Lopez da Carapaz

- di Redazione SkySport24

I più letti