Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 luglio 2019

Tour de France 2019, Simon Yates vince 12^ tappa davanti a Bilbao. Alaphilippe in giallo

print-icon
sim

Sul traguardo di Bagneres de Bigorre vittoria del britannico, che allo sprint regola i compagni di fuga Bilbao e Muehlberger. Alaphilippe conserva la maglia gialla con 1'12" su Thomas e 1'16" su Bernal

TOUR, LA CRONACA DELLA 12^ TAPPA

LE CLASSIFICHE DEL TOUR

LA GUIDA - IL PERCORSO

Simon Yates ha vinto la 12/a tappa del 106/o Tour de France, da Tolosa a Bagneres de Bigorre, lunga 209,5 chilometri. Il britannico ha battuto allo sprint lo spagnolo Pello Bilbao, secondo, e l'austriaco Gregor Muehlberger, terzo. Il gruppo dei big, con Ciccone e Aru, ha concluso a 9’35” con Alaphilippe che conserva la maglia gialla con 1'12" di vantaggio su Thomas e 1'16" su Bernal. Vincenzo Nibali, invece, ha tagliato il traguardo il 110a posizione a 18’58”. Il francese Julian Alaphilippe, in gruppo con quasi 10' di ritardo, è rimasto in maglia gialla. Venerdì è in programma la 13/a tappa, una cronometro individuale a Pau, su un percorso lungo 27,2 chilometri non del tutto pianeggiante. Una frazione destinata a rivoluzionare la classifica generale.

La cronaca

Dodicesima tappa del Tour de France con partenza da Toulouse a Bagnères-de-Bigorre. Si riparte con Julian Alaphilippe in maglia gialla con un vantaggio di 1’12” su Thomas e 1’16” su Bernal. Dopo un po’ di schermaglie iniziali parte la fuga di giornata. Il gruppo dei fuggitivi è composto da Peter Sagan, Gregor Mühlberger, Daniel Oss, Max Schachmann, Michael Morkov, Oliver Naesen, Tony Gallopin , Matthias Fränk, Sonny Colbrelli, Iván García Cortina, Dylan Teuns, Imanol Erviti, Pello Bilbao Dylan Groenewegen, Mike Teunissen, Alberto Bettiol, Simon Clarke, Tom Scully, Matteo Trentin, Simon Yates, Greg Van Avermaet, Serge Pauwels, Rui Costa, Alexander Kristoff, Fabio Felline, Jasper Stuyven, Michael Matthews, Nikias Arndt, Cees Bol, Nicolas Roche, Pierre-Luc Périchon, Julien Simon, Tiesj Benoot, Roger Kluge, Tim Wellens, Lilian Calmejane , Andrea Pasqualon, Edvald Boasson Hagen, Michael Valgren e Kévin Lédanois. Il migliore in classifica generale è il campione olimpico Greg Van Avermaet a 14’25” dalla maglia gialla Alaphilippe. Allo sprint intermedio di Bagnéres-de-Luchon transita per primo la maglia verde Sagan davanti a Colbrelli e Kristoff. Dopo il passaggio sulla Peyresourde, dove transita per primo la maglia a pois Tim Wellens, si invola l’australiano Clarke. Sulla Hourquette d’Anciezan Trentin si lancia all’inseguimente, riprende e poi stacca il corridore della Education First. A questo punto rompe gli indugi Simon Yates: solamente l’austriaco Muehlberger riesce a tenere le ruote del britannico. Sul GPM di La Hourquette d’Anciezan transita per primo Simon Yates davanti a Muehlberger. Lo spagnolo Bilbao, terzo a 7”, riesce a rientrare in discesa. Il gruppo maglia gialla è a circa 8 minuti: i big non si muovono, aspettando la cronometro in programma venerdì a Pau. In crisi Vincenzo Nibali, che nel corso della notte ha anche accusato problemi allo stomaco. I tre fuggitivi si giocano la volata finale sul traguardo di Bagnères-de-Bigorre: vince Simon Yates davanti a Bilbao e Muehlberger. Il gruppetto degli inseguitori, regolato da Benoot davanti a Felline e Trentin arriva con 1’28” di ritardo. Il gruppo della maglia gialla arriva con 9 minuti e 40 secondi di ritardo da Yates con Alaphilippe che rimane leader della classifica generale.

Dennis si ritira a sorpresa, no comment Bahrain-Merida

Desta scalpore l'improvviso e immotivato ritiro di Rohan Dennis. Il corridore australiano, che 26 settembre dell'anno scorso vinse il titolo mondiale a cronometro, aveva tentato di inserirsi nella fuga di una trentina di corridori, poi improvvisamente ha deciso di fermarsi, sorprendendo la stessa squadra per la quale corre, la Bahrain-Merida. "La nostra priorità è la salute dei nostri corridori, quindi avvieremo un'indagine immediata, ma non commenteremo ulteriormente finche' non avremo stabilito cosa sia successo", ha commentato il team sul proprio account ufficiale di Instagram.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi