Tour, 18^ tappa: a Valloire vince Quintana, maglia gialla ad Alaphilippe. Classifica

Nairo Quintana ha vinto il tappone alpino, con partenza da Embrun e arrivo a Valloire che comprendeva Vars, Izoard e Galibier. Quinto un ottimo Damiano Caruso. Julian Alaphilippe si difende alla grande e resta in maglia gialla 

TOUR: LA CRONACA DELLA 18^ TAPPA

LE CLASSIFICHE DEL TOUR

TOUR, VIA LE OSCENITA' DALLE STRADE

LA GUIDA - IL PERCORSO

10 COSE DA SAPERE - LA STORIA

Nairo Quintana ha conquistato la 18^ tappa del Tour, da Embrun a Valloire di 208 km. Con una splendida azione sul Galibier, il colombiano della Movistar si è assicurato la terza vittoria alla 'grande boucle' dopo quelle di Morzine nel 2013 e sul Col du Portet nel 2018. Quinto posto per Damiano Caruso, primo degli italiani, 21° Fabio Aru (+7'24''). Julian Alaphilippe, arrivato con 5'17'' di ritardo, conserva la maglia gialla. Scala posizioni Bernal, unico big a guadagnare qualcosa sul francese della Quick Step: il colombiano è ora 2° in classifica generale con 1'30'' di ritardo. Venerdì si resta sulle Alpi con la 19^ frazione, da Saint-Jean-de-Maurienne a Tignes, per un totale di 126,5 km con ben 5 Gran Premi della montagna.

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24
La tappa regina del Tour de France: non si può definire altrimenti la 18^ frazione, 208 km da Embrun a Valloire, fondamentale in ottica maglia gialla. 
- di Redazione SkySport24
Bastano tre nomi per far venire i brividi: Col de VarsCol d’Izoard e il mitico Col du Galibier, tutti in rapida successione prima della picchiata a Valloire.
- di Redazione SkySport24
Si tratta di tre ascese sopra i 2mila metri, di cui due Hors Categorie.
- di Redazione SkySport24

Il gruppo si scalderà con il Vars, quasi 10 km con pendenza media del 7,5%, per poi affrontare l'Izoard, 14,1 km al 7,3%.

- di Redazione SkySport24
Dopo 160 km, ecco il gigante delle Alpi, il Galibier, terra di conquista per gente del calibro di Bartali, Coppi, Merckx e Pantani, chiamato probabilmente a decidere gran parte delle sorti di questo Tour 2019. 
- di Redazione SkySport24
I corridori affrontano 23 km con pendenza media del 5,1% per salire fino ai 2.642 metri della cima e poi lanciarsi a tutta velocità per gli ultimi 19 km di discesa, tra l'altro molto tecnica specialmente nella prima parte.
- di Redazione SkySport24

Se rivoluzione in classifica generale deve essere, sarà qui sul Galibier.

- di Redazione SkySport24

Julian Alaphilippe, dopo crono e Pirenei, vuole stupire ancora: le sue ambizioni di tenere la maglia gialla fino a Parigi passano da qui.

- di Redazione SkySport24

Classifica generale

1. JULIAN ALAPHILIPPE (DECEUNINCK - QUICK - STEP) in 69H 39' 16''

2. GERAINT THOMAS (TEAM INEOS) + 00H 01' 35''

3. STEVEN KRUIJSWIJK (TEAM JUMBO - VISMA) + 00H 01' 47''

4. THIBAUT PINOT (GROUPAMA - FDJ) + 00H 01' 50''

5. EGAN BERNAL (TEAM INEOS) + 00H 02' 02''

6. EMANUEL BUCHMANN (BORA - HANSGROHE)+ 00H 02'14''

7. MIKEL LANDA (MOVISTAR TEAM) + 00H 04' 54''

8. ALEJANDRO VALVERDE (MOVISTAR TEAM) + 00H 05' 00''

9. RIGOBERTO URAN (EF EDUCATION FIRST) + 00H 05' 33''

10. RICHIE PORTE (TREK-SEGAFREDO) + 00H 06' 30''

17. FABIO ARU (UAE EMIRATES) + 00H 14'15''

- di Redazione SkySport24

L'ordine d'arrivo della 18^ tappa

1. Nairo Quintana
2. Romain Bardet, a 1'35''
3. Alexey Lutsenko, a 2'28''
4. Lennard Kämna, a 2'58''
5. Damiano Caruso, a 3'

Classifica generale

1. JULIAN ALAPHILIPPE (DECEUNINCK - QUICK - STEP) in 69H 39' 16''

2. EGAN BERNAL (TEAM INEOS) + 00H 1' 30''

3. GERAINT THOMAS (TEAM INEOS) + 00H 01' 35''

4. STEVEN KRUIJSWIJK (TEAM JUMBO - VISMA) + 00H 01' 47''

5. THIBAUT PINOT (GROUPAMA - FDJ) + 00H 01' 50''

6. EMANUEL BUCHMANN (BORA - HANSGROHE)+ 00H 02'14''

7. NAIRO QUINTANA (MOVISTAR TEAM) + 00H 03' 54''

8. MIKEL LANDA (MOVISTAR TEAM) + 00H 04' 54''

9. RIGOBERTO URAN (EF EDUCATION FIRST) + 00H 05' 33''

10. ALEJANDRO VALVERDE (MOVISTAR TEAM) + 00H 05' 58''

14. FABIO ARU (UAE EMIRATES) + 00H 16'21''

I più letti