Le facce della fatica, il Galibier lascia il segno

La gioia di Andy Schleck, il volto scavato di Thomas Voeckler, la smorfia sofferente di Alberto Contador e la grinta di Cadel Evans hanno reso epica la 18.a tappa del Tour conclusasi sul Col du Galibier con la vittoria del più giovane dei fratelly Schleck. GUARDA LE FOTO