Caricamento in corso...
07 dicembre 2016

Da Mertens a Birsa: gli imprevedibili del Fanta

print-icon
Dries Mertens

Per Mertens solo tre reti in campionato in questa stagione. Ma in Champions e in Nazionale... (Getty)

Ricordate la prima di campionato? Tra un gol di Gonzalo Higuain e una tripletta di Carlos Bacca, andarono a segno anche Benali, Ntcham e altre scommesse a basso costo. Scopriamo com'è andata fino ad ora

Torniamo per un attimo alla prima di campionato: agosto, caldo, nuovi arrivi e giocatori “da scoprire”. Il campionato era al via e molti fantallenatori cercavano, tra quelli che costavano poco, qualche colpo “low cost” sul quale investire.

Il primo turno ci aveva fatto scoprire che il rigorista della Roma era Perotti (che ne avrebbe fatta di strada…), che Bacca, con la sua tripletta al Torino, poteva ambire al titolo di capocannoniere e che Higuain, con la sua nuova maglia, aveva ripreso da dove aveva terminato.

In mezzo a loro però ci sono stati un po’ di nomi nuovi che sono partiti segnando. Da allora come sono andati? E’ stato corretto puntare su di loro? Scopriamolo

  • Kessié: 4 gol nelle prime 3 giornate ma poi uno solo (alla 13ma) dalla quarta a oggi.

  • Birsa: doppietta all’esordio contro l’Inter. Dopo quella prima giornata è arrivato solo un altro gol contro l’altra milanese. Era l’ottavo turno e il Milan trionfò a Verona.

  • Ntcham: porta la sua firma la prima rete stagionale del Genoa di Juric. Il francese è stato spesso titolare ad inizio stagione salvo poi perdere il posto. Quello contro il Cagliari alla prima giornata resta il suo unico gol fin qui.

  • Laxalt: per Diego vale lo stesso “score” di Ntcham. Gol all’esordio e stop ma almeno l’uruguaiano è un titolare fisso del Genoa.

  • Benali: il naturalizzato libanese aveva punito niente meno che il Napoli di Sarri con il Pescara sembrava poter essere la sorpresa del campionato. La storia, per ora, è invece andata in modo differente: la squadra di Oddo è in forte difficoltà e Benali non ha ancora trovato il secondo centro stagionale.

  • Caprari: se Benali è di fatto scomparso dal radar dei marcatori, Caprari è tornato a farsi vivo. I fantallenatori che seguono statistiche e numeri sanno che il ragazzo romano classe ’93 è uno dei giocatori che tira di più in serie A. Dalla seconda giornata alla 13ma non era però riuscito a buttarla dentro. Attualmente è reduce da due reti consecutive (contro Roma e Cagliari)

  • Mertens: lo mettiamo tra le possibili soprese dato che il Napoli viveva il dopo Higuain e si doveva cercare qualcuno che, a parte Milik, potesse contribuire alla causa con un elevato numero di gol. Dopo la doppietta alla prima giornata contro il Pescara però il belga ha segnato solo nel 10° turno contro l’Empoli. Peccato (per i Fantallenatori che si sono svenati per lui) che in Nazionale e in Champions si trasformi in un drago...

Serie A 2016-2017: gli highlights

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky

500 Resource resolver is already closed.