user
09 novembre 2017

A Superscudetto nessuno è 'perfetto'

print-icon
ver

In ogni giornata di campionato c'è sempre una formazione 'perfetta' ed è quella che realizza il massimo punteggio possibile. Qualcuno l'ha mai schierata? Abbiamo fatto i conti ed ecco il risultato

Gerson, Budimir e Verdi. La 12a giornata di campionato ha avuto protagonisti inattesi: chissà chi li avrà comprati a Superscudetto. Per la prima volta da che la stagione è iniziata infatti, il miglior punteggio di giornata non ha sfondato quota 100 punti. E' stata forse questa la giornata che ha ridisegnato in maniera più netta la classifica generale. Chi doveva azzardare è (forse) stato ripagato, chi invece ha puntato su acquisti 'conservativi' è rimasto deluso.

In ogni turno di campionato c'è chi riesce a mettere tutti in fila, stabilendo il miglior punteggio. La 'ricompensa'? Come oramai tutti dovrebeero sapere, per il vincitore della classifica di giornata c'è una maglia ufficiale di Serie A, ovviamente a scelta. La curiosità è: qualcuno è mai riuscito a raggiungere il punteggio massimo di giornata? Facciamo un esempio: scegliendo tra i sistemi di gioco consentiti dal concorso, nel primo turno di campionato, e di Fantascudetto, la miglior formazione possibile è stato un 3-4-3 che ha totalizzato la bellezza di 124,5 punti. L'utente di Fantascudetto che ha realizzato il punteggio più alto si è 'fermato' a quota 105,5.

La differenza è di quasi 20 punti tra il miglior utente e l'XI perfetto. Una giusta obiezione potrebbe essere basata sui crediti disponibili: difficile realizzare il miglior punteggio possibile di giornata con 300 crediti a disposizione. Come detto è una giusta osservazione ma sappiamo bene che con l'andare del tempo, tra plusvalenze e minusvalenze, si riesce ad arrivare a un 'budget' principesco. Da qui (di nuovo) la domanda: qualcuno ha mai eguagliato l'XI perfetto di giornata. Scopriamolo comparando "Best", ovvero miglior utente di giornata con "Perfect", ovvero la miglior formazione di giornata in base ai punti ottenuti. Diciamo subito che in quasi tutti i casi analizzati, il sistema di gioco "perfetto" è stato il 3-4-3

1a gionata => Perfect 124,5 => Best 105,5

2a gionata => Perfect 120 => Best 108,5

3a gionata => Perfect 119 => Best 109

4a gionata => Perfect 134 => Best 120

5a gionata => Perfect 124,5 => Best 110,5

6a gionata => Perfect 132 => Best 108,5

7a gionata => Perfect 132,5 => Best 110

8a gionata => Perfect 130 => Best 108,5

9a gionata => Perfect 128,5 => Best 107

10a gionata => Perfect 122,5 => Best 111,5

11a gionata => Perfect 128 => Best 107,5

12a gionata => Perfect 121,5 => Best 94,5

Il premio di 'quasi perfetto' va al vincitore della terza giornata di campionato. La differenza tra 'perfect' e 'best' è stata infatti di appena 10 punti. La più bassa finora.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi