user
08 dicembre 2017

Superscudetto, De Grandis consiglia chi schierare in attacco nella 16^ giornata

print-icon

Tornano i video consigli dei nostri esperti di fantacalcio. Stefano De Grandis ci ha preso gusto e si occupa di nuovo dell'attacco. Difficile scegliere gli attaccanti giusti, soprattutto in una giornata con tanti punti di domanda

Giornata di campionato davvero complicata quanto ad attaccanti. Ci sono poche certezze e tanti rischi. Molti fantallenatori potrebbero rimanere scottati. Il nostro Stefano De Grandis ha studiato a fondo gli impegni dei vari attaccanti, da Icardi a Immobile passando per Dzeko e Mertens. Il più 'sicuro' è un bianconero che ultimamente ha messo insieme numeri davvero interessanti. Andiamo a scoprire tutta la lista, compresi i ballottaggi del suo fantacalcio.

 

Icardi: ha segnato 7 gol alla Juve. Tra i bianconeri mancherà Buffon ma attenzione perchè la solidità difensiva vista contro il Napoli potrebbe disinnescare anche il capocannoniere della nostra Serie A. Icardi però è l'uomo che può risolvere una (fanta) partita con una singola giocata quindi meglio averlo sempre dalla nostra parte.


Mertens: rischioso. Davvero rischioso. E' un Napoli stanco e poco lucido. Insigne non è al 100% e rischia o di non giocare o di essere a mezzo servizio e anche il resto dell'attacco potrebbe risentirne. In più il belga, ultimamente, centra poco lo specchio della porta nonostante provi spesso il tiro. La Fiorentina non è sempre irreprensibile in difesa ma vale la pensa spendere una fortuna per un attaccante che, in questa fase della stagione, appare un po' in declino?


Immobile: Spendere 67 crediti per il vice capocannoniere, impegnato in casa contro il Torino, può essere una soluzione percorribile. In Coppa ha riposato e difficilmente la sua gara sarà anonima. Anche nel recente passato, quando non ha trovato la via del gol, si è reso utile in altri modi e i voti in pagella sono sempre stati più che decorosi.


Maxi Lopez: è il nome low cost da prendere! Costa appena 15 crediti ed è impegnato contro il Benevento che, pur avendo conquistato settimana scorsa il primo punto, resta una difesa facile da infilare. Dall'arrivo di Oddo i bianconeri hanno messo a segno 11 reti con 'poker' dell'argentino in Coppa Italia. Come 'copertura' si potrebbe prendere, per la panchina, Lasagna.



Dzeko: il bosniaco è tornato al gol e l'impegno della Roma in casa del Chievo potrebbe essere un'altra buona occasione per finire nel tabellino dei marcatori. Quale Chievo troverà però la Roma? Quello che ha preso 9 gol tra Milan e Inter o quello capace di fermare l'attacco del Napoli? A seconda del vostro giudizio, avrete la risposta alla domanda sul suo impiego o meno.

 

Kalinic: altro rischio. Vero: contro il Benevento è tornato a segnare ma se il Milan non gira, il croato la vede poco e oltre a non portare bonus c'è anche il rischio che il voto in pagella sia basso. Gattuso è chiamato a centrare la sua prima vittoria da neo tecnico rossonero: sicuramente Kalinic, che molto probabilmente partirà titolare, sarà il terminale offensivo che tutti cercheranno. Attenzione però alla difesa del Bologna.



Pavoletti: può essere un'idea da non sottovalutare. La Sampdoria ha un rendimento davvero strano: in casa fa paura a tutti mentre in trasferta raccoglie pochi punti e concede molto. I rossoblù sono in una zona tranquilla della classifica. Motivo in più per azzardare un atteggiamento un po' più votato all'attacco e in questa chiave Pavoletti può essere il jolly di giornata.
 

Serie A, le top giocate

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi