Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 dicembre 2018

Fantacalcio, ecco la Flop 11 della 16^ giornata

print-icon

Come ben sappiamo non esistono solo le buone prestazioni. Ogni giornata ci regala gioie e dolori. La speranza è quella di evitare di mettere nella nostra fantasquadra le gravi insufficienze ma non sempre ci riusciamo. Scopriamo la Flop 11 del sedicesimo turno

LA TOP 11 DELLA 16^ GIORNATA

Un autogol e un’espulsione. Per fortuna, noi fantallenatori non possiamo lamentarci troppo. Certo, qualche performance non proprio idilliaca c’è stata ma tutto sommato, guardando a voti e punteggi finali, non ci sono state grosse insufficienze gravi. In più di una lega ci saranno stati risultati abbastanza bassi: 17 reti segnate significa che averne due o tre in squadra significava (quasi) automatica vittoria.

Tra le prestazioni negative ci sono portieri con totaloni decisamente bassi (o bassissimi). Molti difensori sotto il 5,5 avevano gare complicate. Metterli in campo, molto probabilmente, significava non avere grosse alternative tra i titolari. In attacco continua il periodo no di un paio di elementi mentre in mezzo i milanisti on si sono certo distinti in quel di Bologna

Vediamo quindi di mettere giù la formazione che non avreste dovuto schierare questa settimana. Il sistema di gioco è un 3-4-3

Portiere

  • Robin Olsen: 1 (3-2)

Spiegone

Ha rischiato di avere sulla coscienza ben due reti. Per sua fortuna la seconda è stata annullata e alla fine la papera sul primo gol non ha inciso sulla vittoria giallorossa. Olsen però non si è salvato da una pagella più che negativa. Anche il suo dirimpettaio nella sfida dell’Olimpico ha avuto un punteggio totale basso. Cinque in pagella meno tre gol. Totale: 2. Provedel invece si è sistemato appena sopra Radu (2,5) mentre Sportiello ha totalizzato un 4. In tutto sono stati 10 i portieri sotto la sufficienza. Solo Perin si è limitato a un 5,5.

Difensori

  • Lorenzo Ariaudo: 3,5 (5,5-2)

  • Hidde Ter Avest: 4
  • Wallace: 4,5 (5-0,5)


Spiegone

Il punteggio di Ariaudo si spiega in maniera elementare. Pesa l’unica autorete di giornata. Giornata no invece per Ter Avest che in tanti avranno in rosa. L’esterno dell’Udinese infatti è il classico difensore che gioca a centrocampo. Tipologia di giocatore succulente e ricercata. A Milano però non è andata bene. Il 5x5 di giornata ci racconta di cinque difensori che hanno totalizzato 5: sono Zukanovic, Radu, Stryger Larsen, Gagliolo e Florenzi. L’esercito dei 5,5 infine comprende 17 giocatori.

Centrocampisti
 

  • Tiemoué Bakayoko: 4 (5-1)

  • Steven Nzonzi: 5

  • Christian Norgaard: 5

  • Hakan Calhanoglu: 5


Spiegone

Un solo rosso in questa giornata di campionato. Il -1 che nessuno vorrebbe mai trovare nella propria formazione titolare ha riguardato Bakayoko. E’ stata una giornata non certo infelice se si guardano i punteggi negativi dei centrocampisti. Certo: molte scelte ‘costose’ in sede d’asta iniziale non hanno contribuito con un totalone degno di nota ma, escluso Bakayoko, non abbiamo altre gravi insufficienze da segnalare. Nella truppa dei 5 in pagella ci sono solo 8 nomi mentre se allarghiamo il conto al punteggio totale, dobbiamo aggiungerne altri 5: Gerson, Chibsah, Soddimo, Rolon e Kessiè pagano infatti un -0,5 che ha fatto scendere il loro punteggio finale. Facendo infine tutti i contri sono stati 33 i centrocampisti con meno di 6 come totalone di giornata.

Attaccanti

  • Simone Zaza: 4 (4,5-0,5)

  • Mirco Antenucci: 5

  • Joel Campbell: 5
     

Spiegone

Era cosa nota da qualche giorno: Iago Falque out e dentro Zaza. Ovviamente non era la partita più indicata per schierarlo ma di sicuro qualcuno avrà corso il rischio. Purtroppo per Zaza e per i fantallenatori che lo hanno scelto, è stato lui l’uomo Derby ma in negativo. Il suo retropassaggio ha causato il rigore che ha deciso la sfida tra Juventus e Torino. Oltre al danno anche uno 0,5 di penalità causa giallo. E’ stato solo lui a scendere sotto il 5. Per il resto, oltre ai due ‘titolari’ della Flop 11, segnaliamo anche i 5 di Meggiorini, Ciano e Santander. Appena sotto la sufficienza troviamo infine 14 attaccanti tra i quali spiccano Insigne, Schick, Cutrone e Gonzalo Higuain.

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi