Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 dicembre 2018

Natale 2018: i consigli su chi acquistare al fantacalcio

print-icon
edi

In attesa del mercato di gennaio, diamo un occhiata ai possibili affari 'interni'. Giocatori che potrebbero fare la vostra fortuna da qui alla fine del campionato. Nomi utili sia per chi gioca a Superscudetto, sia per chi, nelle varie leghe private, si prepara all'asta di riparazione

Supescudetto contro leghe private. Le modialità per scovare giocatori da prendere sono differenti e hanno conseguenze che possono non sposarsi. Per questo nei consigli natalizi divideremo le macro aree. Partiamo dal fantacalcio di Sky. Facendo due conti se siete arrivati ad avere una rosa che vale 400 crediti, potete creare un 3-4-3 fatto da giocatori con le quotazioni più elevate. Il bello di Superscudetto è anche quello di creare plusvalenze: saper vendere e comprare nel momento giusto vi può dare un buget in perenne aumento.

Come oramai tutti sanno, Superscudetto permette di cambiare formazione e rosa ogni settimana. Vietato spendere più di quello che si ha ma ci saranno giocatori che avrete in squadra solo per certe partite. Più complicato invece il fantacalcio da lega privata che si basa solo su asta iniziale e asta di riparazione. Per quelli che vorrebbero 'speculare' sulle quotazioni di Superscudetto ecco un quadro generale di quei giocatori da monitorare per una compravendita profittevole. Per ogni giocatore metteremo quotazione iniziale e attuale (la differenza è sempre negativa: oggi vale meno rispetto alla prima di campionato)

Dzeko: iniziale => 57 crediti // Attuale => 41

Verdi: iniziale => 37 crediti // Attuale => 18

Perotti: iniziale => 24 crediti // Attuale => 12

Caldara: iniziale => 13 crediti // Attuale => 4

Conti: iniziale => 12 crediti // Attuale => 3

Khedira: iniziale => 20 crediti // Attuale => 12

In tanti hanno chiesto a Babbo Natale di far tornare Dzeko almeno vicino a certi livelli. Schick ha deluso non poco e il bosniaco 'rischia' di diventare inamovibile. Prenderlo ora, al minimo storico, non può essere un investimento sbagliato. Bastano un paio di gol per poterlo rimettere sul mercato con un discreto guadagno da reinvestire. E' chiaro che 'indovinare' i marcatori di giornata permette di avere un ritorno d'investimento ad ogni turno ma Dzeko è in questa lista perchè il consiglio è di valutarlo nel lungo periodo. Gente come Perotti e Verdi ha visto dimezzare il proprio valore: Perotti, in liena teorica, dovrebbe avere più continuità (una volta tornato al 100%) rispetto all'esterno del Napoli: le rotazioni di Ancelotti sono un problema per tutti ma Verdi può sempre tornare utile anche se magari si potrebbe aspettare fine gennaio per capirne la continuità di rendimento.

Conti e Caldara vanno di pari passo: non porteranno valanghe di gol ma tenere d'occhio quelli che sono stati fuori per tanto tempo è sempre una mossa intelligente. Ricordiamo che Caldara dovrebbe tornare a inizio febbraio e 'rischia' di costarvi 1. La quotazione di Khedira non si è dimezzata ma il tedesco dorebbe giocare più di quanto si creda. E le sue doti d'inserimento sono note a tutti. Un paio di +3 qua e là...e la quotazione d'impennerà.

Passiamo al fantacalcio da lega privata. Un sacco di fantallenatori saranno concentrati sul mercato di gennaio 'da fuori'. Giocatori provenienti da mezzo mondo che non tutti conoscono: il rischio 'fregatura' è dietro l'angolo. I nostri consigli per l'asta di riparazione però riguardano solo giocatori che potrebbero avere più minutaggio o quelli da tenere particolarmente d'occhio in caso di cambio di casacca. Attenzione: non stiamo spiolerando prossime operazioni di mercato. Per quelle c'è tutto il team Sky legato al mercato: da Gianluca di Marzio a Luca Marchetti passando per Mario Giunta, Alessandro Sugoni e Dario Massara. Parliamo di investimenti da fare durante l'asta di riparazione che vi dovrete portare fino a fine stagione.

Storicamente le medio piccole del nostro campionato cercano di portare a casa operazioni all'interno del mercato di Serie A. Escludendo qualche caso, sono davvero in tanti a chiedere quel centrocampista che risulta troppo fuori dalle gerarchie o quell'attaccante che, fino a questo momento, non è stato un fattore nella squadra di provenienza. Difficilmente accade che un nuovo acquisto dal mercato di A resti perennemente in panchina quindi prestiamo attenzione alle voci e ai rumors. Questi nomi valgono anche in ottica Superscudetto: gente che è ancora libera nelle varie leghe private e che costa decisamente poco sul 'mercato libero' del fantacalcio di Sky. Ecco quindi qualche nome da monitorare non solo per un eventuale cambio di maglia ma anche per un possibilie aumento di minutaggio nel club di appartenenza

  • Lapadula: 1 gara giocata quest'anno in A per un totale di 8 minuti. Dovesse cambiare aria a gennaio.... un pensierino va fatto. Costerebbe poco e vi ritrovereste un probabile titolare, almeno nel breve periodo.
  • Brignola: 4 partite per un totale di 50 minuti col Sassuolo di De Zerbi. I neroerdi sono sempre molto attenti ai giovani e l'ex Benevento, per ora, è rimasto troppo chiuso e in ombra. La rete contro il Torino potrebbe aprirgli qualche spiraglio.
  • Ciciretti: sei presenze e 135 minuti passati sul terreno di gioco in questa stagione. Lo scorso anno era passato dalla A alla B facendo ulteriore esperienza. Non è detto che nel girone di ritorno resti ancora in ombra. Ragionateci sopra
  • Spinazzola: è un rischio ma alla fine potrebbe portarvi più benefici che danni. In molte leghe è stato già 'battuto' all'asta ma in altre è ancora libero. Allegri ha già detto che a tutti gli effetti è un giocatore pronto per entrre nelle rotazioni della Juventus. Va inserito gradualmente ma va inserito...
  • Rolon: un possibile 'affare interno' di gennaio. Prandelli è rimasto molto impressionato dal centrocampista in prestito dal Malaga. E' un Genoa che ruota davvero poco e che ha bisogno di riuscire a trovare delle alernative. Magari poi si perderà ma l'argentino è consigliatissimo

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi