Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 febbraio 2019

Fantacalcio, ecco la Flop 11 della 22^ giornata

print-icon

Come ben sappiamo non esistono solo le buone prestazioni. Ogni giornata ci regala gioie e dolori. La speranza è quella di evitare di mettere nella nostra fantasquadra le gravi insufficienze ma non sempre ci riusciamo. Scopriamo la Flop 11 del 20° turno

GIOCA A SUPERSCUDETTO

LE ULTIME NEWS DI SERIE A

Accade più spesso di quanto uno si possa immaginare. Ogni settimana c’è qualche ‘tradimento’ grosso o medio che sia. Non parliamo di singoli: impossibile che per 38 gare Tizio o Caio riescano sempre ad ottenere buoni o discreti voti. In questo caso parliamo di ‘blocchi’. La brutta sconfitta casalinga dell’Inter contro il Bologna ha avuto come conseguenza quella di trovare un bel po’ di nerazzurri nella Flop 11 settimanale.

Molti fantallenatori, soprattutto quelli che ogni settimana devono fare la formazione a Superscudetto, fanno allin di giocatori legati a una partita sulla carta non difficilissima e capita di rimanere ‘scottati’. E’ chiaro che a volte questi ‘mattoni’ si riescono a schivare ma noi che ogni settimana vi proponiamo la formazione con totaloni al ribasso, sappiamo bene che le grandi squadre non sempre portano in dote ottimi punteggi anche in partite tutto sommato più che abbordabili. Oggi, come detto, tocca all’Inter di Spalletti. Tra centrocampo e attacco, in molti sono stati ampiamente sotto il 6 e molte squadre, sia del fantacalcio di Sky che delle leghe private, ne hanno risentito in maniera pesante.

Andiamo quindi a vedere come si compone in 3-4-3 della squadra che non avreste dovuto schierare in questa giornata di campionato.

Portiere

  • Mattia Perin: 2 (5-3)

Spiegone

Non è la prima volta che allo ‘Stadium’ la Juventus incassa tre reti. Considerando tutte le competizioni, era già successo due volte anche se la partita non era mai finita 3-3. Perin è passato da un tranquillo 3-1 a un deleterio pareggio. Sulla conclusione finale di Gervinho forse il portiere bianconero poteva fare di più dato che il tiro, certamente potente, non era angolatissimo. Le gare del sabato hanno anche determinato i portieri che stanno immediatamente a ridosso di quello di Allegri. Sepe ha chiuso con un 3 mentre Audero ha ‘contribuito’ con un 3,5. Poco meglio ha fatto Sorrentino (4) mentre per Provedel e Lafont il totalone è stato di 4,5 punti.

Difensori 

  • Nicolas Nkoulou: 4 (5-1)
  • Joachim Andersen: 4,5 (5-0,5)
  • Martin Caceres: 5


Spiegone

Il rosso rimediato da Nkoulou, come spesso accade, è stato determinante. Il punteggio di Caceres invece ci fa notare che solo due giocatori hanno chiuso la giornata con meno di 5 punti. Insieme al neo acquisto della difesa bianconera ci sono anche Musacchio, Florenzi, Rasmussen e Murru. L’esercito dei 5,5 è composto da 16 elementi, 9 dei quali hanno visto abbassarsi di mezzo punto il voto in pagella causa ammonizione. Tutto sommato non è andata così male ai difensori dato che, come avevamo visto nella Top 11, il numero di gol di questo reparto è stato molto basso. Ergo: il gap tra migliori e peggiori non è stato così ampio come in altre giornate.

Centrocampisti
 

  • Matias Vecino: 4,5 (5-0,5)
  • Radja Nainggolan: 4,5
  • Antonio Candreva: 4,5
  • Joao Mario: 4,5


Spiegone

Se in difesa qualche voto basso si poteva schiavare, a centrocampo il discorso è abbastanza differente. Inter-Bologna ci ha dimostrato che nulla è impossibile al fantacalcio. Sono stati 5 i centrocampisti che hanno chiuso la giornata con un totale di 4,5. Quattro di questi sono interisti: magari qualcuno avrà evitato si sarà salvato evitando di mettere in campo un ‘blocco’ di nerazzurri ma siamo sicuri che in tanti saranno rimasti, chi più chi meno, delusi da qualche elemento della rosa di Spalletti. Il quinto centrocampista con 4,5 è stato Gerson (5 in pagella e ammonizione a carico). Altri 8 della linea mediana hanno portato in dote un totalone di giornata pari a 5: tra questi segnaliamo Kessié, Lorenzo Pellegrini e un Manuel Lazzari che ha pagato una delle pochissime giornate storte del proprio campionato.

Attaccanti

  • Simone Zaza: 4,5 (5-0,5)
  • Suso: 4,5 (5-0,5)
  • Maro Icardi: 4,5 (5-0,5)

Spiegone

Doppia presenza della Milano del calcio. Icardi e Suso non sono capitati spesso in questa rubrica e difficilmente si è verificata una presenza contemporanea. In altre giornata un trio d’attacco come quello di questa Flop 11 vi avrebbe aiutato a scalare la classifica o a vincere nella vostra lega ma oggi il discorso è molto differente. Continua anche il periodo più negativo che positivo di Gregoire Defrel. Il compagno di reparto di Quagliarella è stato uno dei 7 attaccanti con un totalone di 5 punti. Insieme al francese troviamo anche Djordjevic, Paloschi, Antenucci, Lautaro Martinez e Pinamonti. Infine sono stati 9 i giocatori d’attacco con un punteggio di giornata appena sotto la sufficienza.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi