Ferrari, penalità Vettel al GP Canada: verso possibile decisione sull'istanza di revisione

Formula 1

Verso la giornata decisiva per mettere fine a quanto accaduto al GP del Canada, con la penalità di 5'' che ha tolto la vittoria a Vettel. La Ferrari non ricorre in appello ma presenta istanza di revisione: gli scenari

GP FRANCIA, IL RACCONTO DELLA GARA

CASO VETTEL, RICORSO FERRARI RESPINTO

GP FRANCIA, GUIDA TV - L'ESTATE DEI MOTORI SU SKY

La prossime ore potrebbero essere decisive per la Ferrari e per mettere fine al lunghissimo GP del Canada dopo la penalità che è costata la vittoria a Sebastian Vettel. Quali sviluppi potranno esserci nelle prossime ore?La Ferrari, cha ha rinunciato a ricorrere in appello contro la decisione dei commissari a Montreal, ha invece presentato istanza di revisione e, avvalendosi dell’articolo 14.1.1 del Codice Sportivo internazionale, chiede appunto una revisione del caso alla FIA ​​sulla base di nuove prove raccolte. La procedura prevede che gli steward della prossima gara, quella che si correrà domenica in Francia, si ritrovino e verifichino se la richiesta della Ferrari può essere presa in considerazione. In quel momento, però, dovranno essere presenti anche gli steward del GP del Canada - probabilmente in video conferenza - e che dovranno valutare le nuove indicazioni della Scuderia di Maranello. Quest'ultima dovrebbe essere presente con il suo legale, mentre la Mercedes sarà presente solo se espressamente richiesto. Se non dovesse arrivare oggi la risposta, resterebbe l'obiettivo di chiudere la questione prima della gara a Le Castellet.

I più letti