user
07 luglio 2017

Ferrari, Lorenzo Sassi non è più il capo progettista dei motori

print-icon
sas

Il capo progettista dei motori sarebbe stato spostato dal suo incarico per decisione del presidente, Sergio Marchionne. In quella che viene considerata dal team una normale rotazione aziendale, Sassi passa da F1 a GT Ferrari 

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE QUALIFICHE - I TEMPI

LA GRIGLIA DI PARTENZA - QUI IL VENERDI' DI LIBERE 

IL PROGRAMMA DEL WEEKEND SU SKY SPORT

Lorenzo Sassi non è più il capo progettista delle Power Unit Ferrari. La decisione che ha coinvolto il motorista toscano pare sia arrivata direttamente dal presidente Sergio Marchionne.

La notizia è quantomeno curiosa visto che il comparto motore è quello in cui la Ferrari finora ha dato indicazioni di maggiore crescita. In quella che viene considerata dal team una normale rotazione aziendale, Sassi passa da F1 a GT Ferrari.

Da 11 anni con il team, Sassi ha lavorato fianco a fianco con il direttore tecnico Mattia Binotto. La decisione arriva a pochi giorni dall'introduzione, a Silverstone, della nuova Power Unit con significative novità tecniche che appaiono fondamentali per continuare a lottare con la Mercedes e quindi puntae alla conquista del titolo. 

Tutti i video del Mondiale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi