user
07 settembre 2018

Ferrari, l'assemblea degli azionisti nomina Camilleri ad quasi all'unanimità. Elkann: "Compatti nel costruire il futuro"

print-icon
elk

Il nuovo ad FCA Mike Manley e il presidente Ferrari John Elkann nel weekend del GP di Monza (foto Lapresse)

Il 98,03% degli azionisti del Cavallino ha votato a favore per la nomina di Louis Camilleri ad amministratore delegato. Il presidente John Elkann: "Siamo compatti e determinati a costruire un futuro all'altezza del nostro glorioso passato. Sono grato a Camilleri"

FORMULA 1, TUTTE LE NOTIZIE LIVE

FERRARI, ATTESA PER LECLERC

L'assemblea degli azionisti Ferrari ha nominato ad Amsterdam il nuovo amministratore delegato Louis Camilleri con un voto quasi all'unanimità: il 98.03%. "Ho l'onore di avere accettato la presidenza della Ferrari. La priorità è andare avanti nello spirito del fondatore Enzo Ferrari, scomparso 30 anni fa, che è lo spirito di squadra. Vogliamo costruire un futuro all'altezza del suo glorioso passato - ha detto il nuovo presidente del Cavallino John Elkann -. Abbiamo oggi un nuovo amministratore delegato, persona di grande talento ed esperienza, un responsabile della gestione delle attività sportiva Maurizio Arrivabene che ha una grande responsabilità e fa parte, come i piloti e tutti quelli che lavorano in Ferrari, di un'unica squadra. La Ferrari ha un passato glorioso e con Marchionne è tornata a essere una società indipendente, ha rafforzato le fondamenta e ha un grandissimo futuro da costruire. C'è un enorme senso di squadra. Voglio assicurare che Ferrari è compatta e determinata a costruire un futuro all'altezza del suo glorioso passato", ha aggiunto John Elkann.

"Ferrari ha vissuto un momento drammatico"

Elkann ha anche tracciato un profilo del nuovo amministratore delegato della Ferrari: “Nella sua carriera professionale ha saputo affrontare situazioni di grande complessità. Conosce molto bene la Ferrari e benissimo la Formula 1 con la sua azienda, Philip Morris, che ci ha sponsorizzato per anni. Conosce anche il prodotto Ferrari come fedele cliente. Ho parlato con lui e ho appreso con piacere che era disponibile, gli sono molto grato visto il momento drammatico che stavamo vivendo. Ci ha molto confortato poter contare su di lui, lavora con passione e responsabilità e garantirà la corretta leadership".
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi