user
08 novembre 2018

Formula 1, GP Brasile. Alonso: "Conta più il rispetto dei titoli vinti"

print-icon

Interlagos e Abu Dhabi saranno gli ultimi due GP di Alonso in F1, che in Brasile spera in un buon risultato. Accenna ai Mondiali vinti ma anche a quelli sfiorati: "Preferisco ritirarmi più con il rispetto di tutti che con i titoli". Il GP del Brasile è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207), qualifiche in onda sabato dalle 18 e gara domenica dalle 18:10 (pre alle 16:30). Appuntamento in live streaming su Skysport.it!

LA CRONACA DEL GP DEL BRASILE

Penultimo Gran Premio della sua carriera in F1 e una McLaren che continua a tormentarlo. Fernando Alonso, con un solo piazzamento tra i primi dieci nelle ultime sette gare, spera di poter avere qualche soddisfazione con la MCL33 in Brasile. "Tornare qui è sempre molto emozionante e conservo buoni ricordi del 2005 e 2006. Le gare sono sempre state incredibili e la pista è interessante", ha detto nel giovedì a Interlagos. 

Guardando al passato 

"Sono felice dei miei due titoli mondiali. Quando avevo 15 anni ed ero un pilota di kart, pensavo che avrei corso lì per tutta la mia carriera. Non avrei mai immaginato di arrivare in F1 e tanto meno di ottenere un podio oppure vincere un Gran Premio. Chiudere con due titoli mondiali è molto più di ciò che sognavo da piccolo", ha raccontato lo spagnolo ripercorrendo la sua storia.

Quello che conta davvero

"Ho lottato per tre o quattro campionati (2007, 2010 e 2012, ndr), concludendo al secondo posto. E questo mi ha regalato il rispetto di molti nel paddock. Quindi preferisco ritirarmi più con il rispetto di tutti che con i titoli", ha concluso il 37enne Alonso.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi