user
06 dicembre 2018

Formula 1, Ferrari: torna al lavoro il meccanico investito da Raikkonen in Bahrain

print-icon

Otto mesi dopo l'incidente in Bahrain che gli è costato la frattura di tibia e perone, Francesco Cigarini è tornato a Maranello per lavorare in vista del 2019. Su Instagram anche il saluto a Kimi: "Ti auguro il meglio per la tua nuova avventura"

MONDIALE 2019: IL CALENDARIO UFFICIALE

L'EPISODIO NEL GP DEL BAHRAIN

Francesco Cigarini è tornato mercoledì nella sua Maranello, per riprendere il lavoro interrotto lo scorso aprile in Bahrain, quando fu vittima di un incidente durante un pit stop di Kimi Raikkonen durante il GP di Sakhir. Il meccanico della Ferrari fu infatti involontariamente investito dal finlandese durante la sua seconda sosta ai box: Cigarini era l'incaricato di collocare la ruota posteriore sinistra della monoposto numero 7. Un malfunzionamento del semaforo, però, diede il via a Kimi, che partì mentre il meccanico era ancora in fase di sostituzione della gomma. Risultato? Ritiro per Raikkonen ma soprattutto frattura di tibia e perone per lo sfortunato Francesco. La Ferrari, inoltre, fu multata di 50mila euro per l'accaduto, mentre Cigarini si apprestava a cominciare la lunga fase di recupero. Una riabilitazione lenta e faticosa, culminata otto mesi più tardi con l'ingresso nello stabilimento di Maranello, dove si lavora giorno e notte alla costruzione della Rossa 2019, che ha come obiettivo quello di riportare il Mondiale in Italia dopo un digiuno di oltre un decennio e interrompere il monopolio della Mercedes. Cigarini ha voluto condividere questo importante momento su Instagram, con un post molto emozionante: "Ritornato. Primo giorno di scuola fatto. Grazie a tutti, grazie alla mia famiglia. Compatto e metto in un angolo gli ultimi 8 mesi circa, è tempo di andare avanti. Teniamo alte le vibrazioni positive". 

Cigarini a terra dopo l'incidente nel GP del Bahrein dello scorso aprile (Foto Getty)

Il saluto social a Kimi

Cigarini, in uno degli ultimi post, aveva dedicato un pensiero a Kimi Raikkonen, che ha lasciato Maranello per approdare in Alfa Romeo. "Caro Kimi, ti auguro il meglio per la tua prossima avventura. Auguri anche alla tua famiglia. E' stato un piacere lavorare e stare a contatto con te. Grazie di tutto. Ad ogni modo il prossimo passo non è così lontano dalla Ferrari, quindi rimaniamo in contatto. Mi auguro di vedervi ancora una volta nel paddock il prossimo anno". Un pensiero anche per un vecchio 'leone' come Fernando Alonso, che ha da poco abbandonato il mondo della Formula 1: "E' tempo di nuove sfide ed è il momento di mostrare al mondo il tuo lato samurai, campione!"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi