Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 giugno 2019

GP Francia, a Le Castellet in pista anche Formula 2 e Formula 3

print-icon

La F2 torna a circa un mese dall'ultima gara a Montecarlo: è lotta a due Latifi e l'olandese De Vries, mentre la stagione di Ghiotto sembra essersi complicata. A Le Castellet tornerà in pista anche la F3, ferma dalla prima gara stagionale a Barcellona. In testa al campionato c'è il russo Schwartzman. Il GP di Francia è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno

GP FRANCIA, IL RACCONTO DELLA GARA

CASO VETTEL, RESPINTO IL RICORSO FERRARI

GP FRANCIA, GUIDA TV - L'ESTATE DEI MOTORI SU SKY

E' passato un mese fra il week-end di Monaco e l'appuntamento in terra francese di Le Castellet, su quel tracciato Paul Ricard che buona parte dei piloti, tanto di Formula 2 quanto di Formula 3, conoscono già molto bene e sul quale sanno perfettamente come e dove darsi battaglia. Inutile sottolineare come in F2 il campionato si stia sempre più trasformando in una lotta a due per il titolo fra il canadese Nicolas Latifi e l'olandese Nicky De Vries, mentre la stagione di Luca Ghiotto - che sembrava essere partita sotto i migliori auspici con la pole position conquistata al via in Bahrain - si sta facendo di appuntamento in appuntamento più difficile, anche a causa di valutazioni post-gara che hanno penalizzato e continuano a penalizzare il forte pilota vicentino.

A Montecarlo Ghiotto avrebbe potuto restare agganciato ai due leader della categoria, ma una squalifica riportata dopo le verifiche al termine della feature race nella quale era giunto secondo lo ha dapprima costretto a partire dal fondo nella gara sprint e poi a lottare col coltello fra i denti, al punto da essere fin troppo aggressivo e rimediare una nuova penalizzazione a seguito di un attacco forse un po' esasperato ai danni di Mahaveer Raghunathan. La cui conseguenza sarà una retrocessione di tre posizioni in griglia dopo le qualifiche del prossimo appuntamento di Le Castellet. Ma siccome quando il gioco si fa duro i duri incominciano a giocare, c'è da scommettere che il bello debba ancora arrivare. E che Luca Ghiotto saprà tornare ancora protagonista della stagione.

Sempre a patto che anche gli organizzatori la piantino di andare in confusione e commettere errori clamorosi anche nell'applicazione dei regolamenti, proprio come accaduto a Montecarlo dove è stata male interpretata l'intera procedura di ripartenza dopo un incidente alla Rascasse  che ha determinato dapprima il divieto a chi era in ritardo di un giro di sdoppiarsi, poi di riavere indietro il giro perso e infine creando non pochi malumori dopo la conferma di un ordine d'arrivo alla fine risultato di sicuro falsato. A Le Castellet tornerà in pista anche la Formula 3, ferma dalla prima gara stagionale a Barcellona. In testa al campionato c'è il talentuoso pilota russo Robert Schwartzman, che con la sua Prema ha preso già il largo in classifica, davanti a Lundgaard e Daruvala, in ritardo rispettivamente di 13 e 14 lunghezze dopo le prime due manches del 2019.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi