Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 giugno 2019

Formula 1, GP Austria, Vettel: "Punto alla gara perfetta per vincere"

print-icon

Vettel e Leclerc all'attacco del GP d'Austria: servono punti per evitare la fuga di Hamilton, reduce dalla vittoria in Francia. Seb: "Non ho mai vinto allo Spielberg, voglio provarci. Sarà importante conquistare una buona posizione in griglia". Leclerc: "Continuare sulla base dei progressi dimostrati a Le Castellet". Il Team principal Binotto: "Capire i motivi del flop in Francia". Appuntamento con il GP domenica alle 15.10 in diretta su Sky Sport F1: gara e post gara anche su Sky Sport Uno

IL GRAN PREMIO D'AUSTRIA LIVE

Nona prova del Mondiale di F1: si riparte una settimana dopo il GP in Francia, dove Hamilton ha condotto una gara a senso unico comandando dal primo all'ultimo giro. Ad accendere il GP ci ha pensato nel finale Leclerc, tentando un sorpasso spettacolare su Bottas. Niente da fare, il pilota della Mercedes ha resistito all'attacco, per il ferrarista resta la soddisfazione di un ottimo terzo posto. Non è rimasto altrettanto soddisfatto Vettel, che ha concluso la gara in quinta posizione alle spalle di Verstappen. Ora si scende in pista in Austria: tappa importante per evitare che Hamilton scappi in classifica.

Vettel: "Mai vinto qui, voglio provarci"

"Su questa pista bisogna fare tutto alla perfezione, anche se è molto corta e si gira in poco più di un minuto. E' importante garantirsi una buona posizione di partenza per poter avere una gara positiva. Senza dubbio è una pista sulla quale mi piacerebbe vincere, sono salito già sul podio, ma mai sul gradino più alto. Voglio provarci".

Leclerc: "Ripartire dal buono fatto in Francia"

"Il tracciato è piuttosto interessante: si tratta di un giro molto breve nel quale è fondamentale non commettere errori soprattutto in qualifica, così da potersi guadagnare una bella posizione sulla griglia di partenza. Nella capacità di adattare me stesso e la macchina dal Q1 al Q3 credo di aver fatto parecchi progressi in Francia. L'obiettivo è proprio ripartire da quanto di buono fatto a Le Castellet per continuare a migliorare".

Binotto: "Capire cosa non è andato a Le Castellet"

"Siamo contenti di tornare subito in pista, perché è il modo migliore per avere un nuovo confronto e cercare di capire cosa non è andato secondo i piani in Francia. Avremo vari test, soprattutto per avere un quadro più preciso di quanto accaduto una settimana fa. Quella dell'Austria è una pista con caratteristiche diverse dal Paul Ricard: la prima parte presenta rettilinei lunghi e frenate sul dritto, mentre la seconda è più guidata, con un misto di curve a velocità bassa e medio-alta. Sono previste temperature molto elevate quindi sarà un weekend impegnativo dal punto di vista del raffreddamento sia della parte motore che dei freni, di conseguenza anche molto difficile per quel che sarà la gestione delle gomme".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi