Dal "Drake" all'Avvocato, una storia d'amore lunga più di 40 anni

Era il 1969 quando Enzo Ferrari cedette la metà dell'azienda a Gianni Agnelli. Ricordi di vittorie mondiali e periodi bui, da Lauda a Schumacher passando per la marcia dei 40mila e le continue tensioni con i sindacati. LA FOTOGALLERY