Halo, si chiama così il sistema che rende più sicuri i piloti di F1

LA FOTOGALLERY. Il sistema ha l'approvazione dei drivers: si basa su due grandi montanti che partono dal retro dell'abitacolo e si uniscono sulla parte anteriore. La protezione da eventuali detriti sarebbe molto maggiore. Il dibattito è diventato particolarmente acceso dopo l'incidente di Jules Bianchi