Caricamento in corso...
08 aprile 2017

Marquez ammette: "La pioggia mi ha aiutato"

print-icon

Il maltempo ha condizionato le qualifiche in Argentina. Lo spagnolo ha saputo approfittarne conquistando la prima pole della sua stagione: "L'aspetto più critico riguardava le condizioni del circuito, si stava asciugando e ho dovuto adottare uno stile di guida preciso"

In Argentina il campione del mondo torna a imporre il suo ritmo. Marc Marquez, sul circuito di Termas de Rio Hondo, conquista la prima pole position della sua stagione in un sabato condizionato dal maltempo. Lo stesso pilota della Honda spiega come il meteo abbia influenzato le qualifiche: "Le qualifiche sono state diverse dalle prove libere, l'acqua ci ha aiutato un po’. Vediamo in gara come va, sembra che possa esserci asciutto, quindi lavoreremo nel setup per cercare di fare un passo avanti e lottare per il podio. L’aspetto più critico riguardava le condizioni del circuito, si stava asciugando e ho dovuto adottare uno stile di guida preciso in base a quello che chiedeva la pista. Abbiamo fatto un bel lavoro con il team, chiudendo bene le qualifiche. Le slick? Ci ho pensato, quando mi sono fermato eravamo indecisi…". Su Vinales, che ha chiuso con il sesto tempo: "E' comunque vicino, non cambia nulla, potrà lottare anche lui per la vittoria".

Brivido per Marquez al termine della quarta sessione di libere. Marc è scivolato rischiando di cadere. I riflessi dello spagnolo hanno salvato il pilota della Honda da un pericoloso incidente.

MotoGP, tutti i video

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky