Caricamento in corso...
13 aprile 2017

Lorenzo-Marquez, falsa partenza! E Yamaha allunga

print-icon

Avvio di stagione decisamente in salita per i due spagnoli: il maiorchino non era mai partito così male, complice la caduta in Argentina; stessa cosa per il campione del mondo in carica. Intanto aumenta il divario in classifica dalla scuderia di Rossi e Vinales 

Se chi ben comincia è a metà dell'opera, per Jorge Lorenzo e Marc Marquez il 2017 sarà una stagione decisamente in salita. Quello messo peggio è senza dubbio il maiorchino: da quando ha iniziato a correre in MotoGP nel lontano 2008, questo è il peggior avvio di stagione. Solo 5 punti all'attivo grazie all'undicesimo posto nella prima gara in Qatar, a cui è seguito un clamoroso 0 con il ko alla prima curva in Argentina. 

Per Marc Marquez è la quinta stagione nella classe regina e anche per lui si tratta del più scarso bottino dal debutto in MotoGP: solo 13 punti, ma a differenza di Lorenzo le chance di recupero sono decisamente più alte.

Il doppio ritiro in Argentina per i piloti Ducati e Honda è stato un duro colpo anche perché nel frattempo la Yamaha ha allungato il distacco in classifica, ben 86 punti all'attivo contro i 25 di Ducati e 24 di Honda. E poi Vinales è in formissima e Valentino Rossi c'è sempre: passa il tempo, cambiano gli avversari, cambiano il modo di guidare e le regole, ma lui è sempre lì. Doppio podio per il dottore e la sensazione che quella appena cominciata sarà una grande stagione.

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky