Caricamento in corso...
03 agosto 2017

Rossi all'attacco: "Serve costanza. Il caldo non mi preoccupa"

print-icon

A Brno si rinnova la sfida per il titolo, in MotoGP la lotta è apertissima con 5 piloti in 26 punti: "Ogni domenica possono esserci delle sorprese. La parola chiave sarà costanza. Le alte temperature non mi preoccupano, credo che contino più altre cose", sottolinea il Dottore

IL MEGLIO DELLA CONFERENZA PILOTI

LA PROGRAMMAZIONE DEL WEEKEND

LE CLASSIFICHE

Distante 10 punti dalla vetta della classifica occupata da Marquez, Valentino Rossi è pronto al duello di Brno: "E' un campionato molto interessante, ripartiamo dopo una prima stagione incredibile. Ci sono 5 piloti ancora in lotta, ogni weekend possono esserci delle sorprese. La costanza sarà la chiave per vincere, devi essere forte quando ti senti bene con la moto e con le gomme, cercando invece di non avere troppi problemi quando non sei al top con l'assetto. Devi farti trovare pronto in ogni situazione e puntare sempre al podio. Alte temperature? Non credo che il caldo conti molto, conteranno più altre cose".

Massimo equilibrio in MotoGP: "Molto deriva dalla centralina standard, l'elettronica è molto importante. E poi da molto tempo le regole sono le stesse. Tutte le moto sono migliorate, il livello è molto simile tra i vari costruttori".

Nel 2019 calendario con 20 gare? "18 sono già tante, con 20 raggiungiamo il limite. L'importante è che si tratti sempre di piste belle, interessanti, al livello della MotoGP".

Mondiale MotoGP 20176, tutti i video

I PIU' VISTI DI OGGI