27 agosto 2017

MotoGP, Silverstone. Dovizioso: "Sto vivendo un momento di splendore"

print-icon

Dovizioso trionfa a Silverstone e torna in testa al Mondiale a +9 da Marquez: "Sto vincendo tanto, è proprio bello, stiamo gestendo bene le gare, abbiamo fatto uno step grandissimo, stiamo vivendo un momento di splendore ma con realtà, con la consapevolezza di quello che stiamo facendo: non è un semplice exploit momentaneo, non spariremo"

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA GARA

L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA DEL MOTOMONDIALE

Andrea Dovizioso vince a Silverstone e conquista la quarta vittoria della sua stagione. Una gara stupenda del pilota Ducati, capace ancora una volta di gestire la moto e le gomme alla perfezione fino all'ultimo giro. DesmoDovi torna in testa al Mondiale a +9 da Marquez e promette di essere competitivo fino alla fine della stagione: "È stata una gara bellissima, non mi aspettavo di essere così competitivo in gara. Sapevo di essere veloce, ma pensavo che le Honda fossero più forti. La verità è che la gara è sempre diversa dalle prove. Io in gara mi sento più comodo, riesco a gestire bene la moto e le gomme, sono arrivato alla fine con più grip degli altri, quello mi ha permesso di mettermi nella posizione giusta al momento giusto e non sono più riusciti a superarmi. Sto vincendo tanto, è proprio bello, stiamo gestendo le gare, abbiamo fatto uno step grandissimo, non eravate abituati a vedere una Ducati e un Dovizioso così, stiamo vivendo un momento di splendore ma con realtà, con la consapevolezza di quello che stiamo facendo. C’è tanta sostanza in quello che stiamo facendo, non è un semplice exploit momentaneo, non spariremo. Non lo definirei uno stato di grazia, è aggiungere tasselli e cambiare. In prova spingi, in gara non puoi guidare come vorresti, devi adattarti. Con Maverick stavamo controllando Vale, una volta che l'ho passato ho cercato di dare tutto per non dare agli avversari la possibilità di riprendermi, all'ultimo giro sono andato lungo alla 16 ma per assurdo è quello che mi ha permesso di stare davanti. Andare a Misano primi in campionato è bello, surreale, ma non è una pista Ducati, dovremo lavorare bene. Con quattro vittorie così diverse, adesso gli altri ci considerano al 100% in lotta. Come definirei queste quattro vittorie? Mugello: il sogno; Barcellona: la strategia; Spielberg: le palle; Silverstone: confort zone".

Le statistiche di Dovizioso

- Sesta vittoria in MotoGP per Dovizioso, la quindicesima nel Motomondiale.

- Prima vittoria Ducati in MotoGP a Silverstone, dopo quelle ottenute nel 2007 e 2008 da Stoner a Donington.

- La Ducati con Dovizioso torna a guidare il Mondiale piloti, dopo che era già stato in vetta tra i GP di Olanda e Germania. In precedenza, non accadeva dal 2009 con Stoner.

- Su 15 vittorie totali di Dovizioso, ben quattro sono arrivate in Gran Bretagna. Questa è la prima a Silverstone, dopo le precedenti tre di Donington.

- Dovizioso è il quinto italiano a vincere tra tutte le classi a Silverstone: ci erano già riusciti in 125 Conforti e Reggiani, in 500 Uncini e in MotoGP Rossi.

- Dopo la dodicesima gara dell’anno, rimangono soltanto Italia e Spagna le nazioni vincenti in MotoGP nel 2017.

- Nelle ultime 14 gare di MotoGP, è la quinta vittoria per Dovizioso. Ne aveva vinta solo una nelle precedenti 158.

Dovizioso, il sorpasso decisivo a Silverstone

Rossi-Dovi, la strana coppia

Vedere Rossi e Dovizioso insieme sul podio di Silverstone è una gioia per i tifosi italiani. Valentino e Andrea sono saliti 15 volte insieme sul podio nella loro carriera. Ecco il dettaglio dei podi insieme:

2008 – 1 volta: in Malesia 1° Rossi e 3° Dovizioso

2010 – 5 volte: in Qatar 1° Rossi e 3° Dovizioso, in Francia 2° Rossi e 3° Dovizioso, in Giappone 2° Dovizioso e 3° Rossi, in Malesia 1° Rossi e 3° Dovizioso, in Portogallo 2° Rossi e 3° Dovizioso

2011 – 1 volta: in Francia 2° Dovizioso e 3° Rossi.

2015 – 5 volte: in Qatar 1° Rossi e 2° Dovizioso, in America 2° Dovizioso e 3° Rossi, in Argentina 1° Rossi e 2° Dovizioso, in Francia 2° Rossi e 3° Dovizioso, in Gran Bretagna 1° Rossi e 2° Dovizioso.

2016 – 1 volta: in Malesia 1° Dovizioso e 2° Rossi.

2017 – 2 volte: in Qatar 2° Dovizioso e 3° Rossi, in Gran Bretagna 1° Dovizioso e 3° Rossi.

L'inno di Mameli sul podio di Silverstone

tutti i video di MotoGP

I PIU' VISTI DI OGGI