13 ottobre 2017

Moto3, GP Giappone: Bulega e Migno dominano le prove libere

print-icon

Bulega e Migno al termine della prima giornata di prove precedono Fenati nella classifica combinata. Ma in totale sono sei i piloti italiani nei primi sette posti. In evidenza anche Antonelli, Pagliani e Di Giannantonio

IL RACCONTO DELLE LIBERE DEL VENERDI'

I TEMPI LE CLASSIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE

Bulega, Migno e Fenati al mattino, Fenati, Antonelli e Bulega al pomeriggio. Parte bene l’Italia della Moto3. La pioggia battente sul circuito di  Motegi non è bastata a relegare, come altre volte in passato, i nostri piloti nelle posizioni di rincalzo. Anzi, se ampliamo la classifica, troviamo a fine giornata Antonelli quinto, Pagliani, sesto e Di Giannantonio settimo. In totale ben sei piloti nei primi sette posti.

Se il buon giorno si vede dal mattino c’è da augurarsi che la pioggia non smetta fino al termine della gara della Moto3. Anche perché il fenomeno Mir, con una mano già sul titolo, l’ha presa alla larga e al termine del secondo turno figurava addirittura diciassettesimo. Verrebbe da dire: “effetto “pressione da fine campionato”, a un passo dal successo e con il comprensibile timore di commettere uno sbaglio. Con tre gare di fila e senza tempo per recuperare un eventuale inconveniente fisico, la prudenza è più che giustificata da parte del pilota spagnolo. Ma siamo soltanto a venerdì e Mir, in genere, non è uno che si accontenta.

Nell’attesa di un suo eventuale rilancio, potrebbe approfittarne la coppia dello Sky Racing Team VR46, che alla fine della giornata occupava le prime due posizioni, con il numero 8 davanti al 16. Per una volta con le KTM davanti alla Honda, a casa loro oltretutto. Oltretutto c’è un precedente ben augurante: Niccolò Antonelli vinse proprio sotto il diluvio la gara della Moto3, a Motegi nel 2015. L’unica differenza è che allora il pilota di Cattolica correva con una moto di casa… Ma, come già detto, siamo soltanto alle prime battute di un week end che si preannuncia, ad ogni modo, bagnato fino a domenica.

Tempi combinati Libere Moto3 (Top 25)

I PIU' VISTI DI OGGI