13 ottobre 2017

GP Giappone, Dovizioso: "Siamo andati meglio del previsto"

print-icon

Il pilota della Ducati è soddisfatto dalle prime prove libere in Giappone, concluse con il miglior tempo (1'54.877): "Sono molto contento del feeling con la moto, siamo andati meglio del previsto, anche perché le ultime due volte che ho girato sull’acqua non ho avuto senzasioni così positive"

IL RACCONTO DEL SABATO DI MOTEGI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

I TEMPI LE CLASSIFICHE

IL RACCONTO DELLE LIBERE DEL VENERDI'

LA PROGRAMMAZIONE

Andrea Dovizioso sa che la gara di Motegi è un bivio fondamentale per il campionato. Per tenere vivo il suo sogno Mondiale, il pilota della Ducati deve tenere alto il ritmo e far capire a Marquez che DesmoDovi non ha alcuna intenzione di mollare. Il modo migliore era impressionare già a partire dalle prove del giovedì. Dovizioso ci è riuscito, piazzando il miglior tempo dopo la seconda sessione di Libere (1'54.877): "Sono molto contento del feeling che ho avuto nelle Libere del mattino, ma sono soddisfatto soprattutto delle prove del pomeriggio. Siamo andati meglio del previsto, anche perché le ultime due volte che ho girato sull’acqua non ho avuto un ottimo feeling. Sapevamo che potevamo trovare turni bagnati, ci sono serviti, siamo partiti bene, nel pomeriggio abbiamo migliorato un po’ e abbiamo fatto un bel tempo a inizio turno. Quando si mette la gomma a fine turno si ottiene ritmo, al massimo potenziale della gomma è più facile andare forte. Il consumo della gomma posteriore? È abbastanza alto per tutti. Andare in gara con la gomma morbida credo sia impossibile. Il mio tempo? È arrivato in modo abbastanza naturale, questa è un’ottima notizia perché non mi sono dovuto sforzare troppo, altre volte ho rischiato troppo per fare certi tempi. Questo aiuta nel lavoro e nella serenità in pista".

Tutti i video della MotoGP

I PIU' VISTI DI OGGI