22 novembre 2017

Test Moto2 - Moto3 Valencia: bene gli italiani

print-icon
Mig

Andrea Migno Test Moto3 Valencia 2017 (foto: https://twitter.com/M16NO)

Conclusi i test di Valencia in vista della prossima stagione, Moto2 e Moto3 hanno ufficialmente archiviato il 2017. Dalle due categorie segnali positivi per gli italiani che hanno dominato l’ultima giornata di prove in pista

Moto2

Nella classe intermedia svetta in testa alla classifica complessiva Francesco Bagnaia, dopo i buoni risconti di Jerez, Pecco ha continuato l'approccio con le nuove sospensioni riuscendo a tenere un passo costante e competitivo. Il miglior tempo sul giro è arrivato il secondo giorno di test 1.34.949 e un totale di ben 151 giri.

Alle spalle del pilota dello Sky Racing Team VR46, troviamo la KTM di Miguel Oliveira, seguita da Alex Marquez ed Hector Barbera, quest’ultimo, fino a qualche settimana fa pilota della classe regina e ora portacolori del team Pons HP40 insieme a Lorenzo Baldassarri che chiude la top ten dell’ultima giornata.

Test sicuramente positivo anche per Luca Marini il cui primo obiettivo era quello di imparare l’approccio e il sistema di lavoro dello Sky Racing Team VR46 con cui correrà nella prossima stagione. Bilancio positivo anche per i rookie, il campione del mondo Moto3 Joan Mir e Romano Fenati che nella due giorni di test hanno mostrato un ottimo ritmo chiudendo 115 giri lo spagnolo e 99 il pilota italiano.

Moto3

Anche nella classe cadetta dalla Moto3, il più rapido è stato un pilota italiano: Enea Bastianini alla seconda giornata di test con Leopard Racing ha stampato un crono ben al di sotto del record del circuito 1:38:752. Un esordio molto promettente per il vice campione del mondo 2016, determinato a riscattarsi dopo un’annata al di sotto delle aspettative. Alle sue spalle si conferma veloce e competitivo Aron Canet, ma a sorprendere di più è il terzo posto di Alonso Lopez, a poco meno di due decimi dalla vetta e per un solo millesimo davanti a Jorge Martin. Lo spagnolo del team Gresini rimane il detentore del miglior tempo delle prove di Valencia, firmato nella prima giornata in pista.

Si è chiusa così una due giorni di test fondamentali anche per altri piloti italiani: Andrea Migno, alla prima presa di contatto con la KTM del team Aspar, Lorenzo Dalla Porta, all’esordio con la Honda del team Leopard e Niccolò Antonelli, passato al team SIC58 Squadra Corse.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Lazio, Tare: "E' stato un grosso scandalo"

Kubica, sogno finito: la Williams sceglie Sirotkin

Copertina Inter, Fortune China è nerazzurro

Morata presto papà, che dolce il bacio al pancino

Australia, Serena c'è: scarpe nuove su Instagram

Colpo Torino all'Olimpico: Lazio ko 3-1

Bob, la Giamaica in corsa per le Olimpiadi 2018

Ascoli, ripresi gli allenamenti: in tre a parte

Parma, seduta pomeridiana: Calaiò a parte

Salernitana, via Bollini: accordo con Colantuono

Milik, controllo positivo. E Sarri lo aspetta

I PIU' VISTI DI OGGI