03 gennaio 2018

MotoGP, Iannone: "E' stato un anno difficile, ma tornerò competitivo. Belen? Sono fidanzato..."

print-icon
ian

Dopo una stagione complicata, il pilota italiano è pronto al riscatto in sella alla Suzuki: "Stiamo lavorando per tornare al top, non sarà la mia ultima chiamata nel Mondiale. La mia vita privata? Si dicono tante cose, ma sono felice..."

LO SPECIALE MOTOGP

La peggior stagione in termini di piazzamento per Andrea Iannone (13° nella classifica Mondiale) non ha spento entusiasmo e fiducia nel talento abruzzese, pronto a buttarsi nel nuovo Campionato di MotoGP con un solo obiettivo: riscatto. Il primo approccio con la Suzuki è stato complicato, ma in crescendo, come dimostrano i tre piazzamenti nella Top 6 conquistati in tre delle ultime quattro gare del 2017. Un punto da cui ripartire, per cercare di tornare a lottare con Honda, Yamaha e Ducati: "E' stato un anno complicato, non lo posso negare, ma anche nei momenti delicati io ho saputo trovare indicazioni positive - ha spiegato Iannone in un'intervista al 'QS' -. La stagione, sul piano umano e professionale si è chiusa in modo costruttivo e le ultime gare mi hanno fatto individuare molte cose interessanti. So che in Giappone lavorano molto per far sì che la nuova stagione sia un condensato di situazioni importanti. E positive". Iannone evita di rispondere a domande relative ai suoi avversari ("La Suzuki ci tiene che io non parli della Ducati o degli avversari"), così si concentra sul suo futuro: "Io punto a essere competitivo - ha detto -. A non mettermi limiti. Anche se so bene che niente potrà essere facile o scontato visto che ogni giorno, ogni gara, mi trovo a lottare contro i team e i piloti più forti del mondo. Sono uno che non si dà mai per vinto. Mai. È questo il lato di me che preferisco arrivi agli altri. Anche nelle situazioni più complicate e impossibili io non mollo e guardo avanti. Con orgoglio".

"Belen? Sono felicemente fidanzato..."

Impossibile non chiedere a Iannone un commento sulle tante voci che danno in crisi la storia con Belen Rodriguez: "In giro si leggono e si vedono scritte tante cose su di me, sulla mia vita, ma penso sia chiaro a tutti, sono felice e felicemente fidanzato. Stop", taglia corto l'abruzzese. I primi test sono dietro l'angolo, così come l'inizio del nuovo campionato, che dovrà dire se dopo un anno travagliato sarà finalmente sbocciato l'amore tra Iannone e la Suzuki: "Affronto ogni mia stagione con la passione di chi vuole ottenere sempre e solo il massimo - ha concluso il pilota di Vasto -. Aspetto le gare con ottimismo, ma per me non ci sarà mai un campionato da dentro o fuori, da ultima chiamata. Ho grande fiducia nella Suzuki e loro in me e questo è già un risultato decisivo". 

A cena con...Iannone: "Nel 2018 voglio essere tra i primi 3"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Addio a Franco Costa, raccontò Juve e Toro

Ibra e l'immenso tattoo che ricopre la schiena

Marani: Inter cotta, Napoli cattivo verso scudetto

Maxi rissa in Bologna-Trento, 3 giornate a Gentile

Troppi insulti, Santon chiude profilo Instagram

Stephanie McMahon: "Buon compleanno, Raw"

Pirlo torna alla Juve, ma è il figlio Nicolò

Chelsea-Roma, nuovo contatto per Dzeko e Emerson

Inter, terminate le visite mediche di Rafinha

Dopo il VAR, nella boxe ecco il... BAR

Kepa rinnova: clausola 80 mln. Real su Alisson?

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI