user
09 agosto 2018

MotoGP, GP Austria. Andrea Dovizioso: "Difficile recuperare tanti punti a Marc Marquez"

print-icon

Dopo la doppietta di Brno i piloti Ducati arrivano al Red Bull Ring, dove negli ultimi due anni la casa di Borgo Panigale ha ottenuto due vittorie e un secondo posto. Dovizioso: "Credo ci manchi qualcosa per raggiungere Marquez in classifica". Lorenzo: "Il mio obiettivo è arrivare al secondo posto nel Mondiale"

IL RACCONTO DELLA GARA

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

L'undicesimo round del Motomondiale si corre in Austria, al Red Bull Ring. Il circuito "Ducati" per eccellenza visto che da quando è rientrato in calendario nel 2016 la vittoria non è mai sfuggita ai piloti della Rossa. Iannone nel 2016 e Dovizioso nel 2017, una serie a cui va anche aggiunto il secondo posto del DesmoDovi nel 2016 e il quarto di Lorenzo lo scorso anno. Ducati arriva a Spielberg dopo la fantastica doppietta e i test di Brno, che hanno visto entrambi i piloti svolgere prove approfondite del nuovo pacchetto aerodinamico utilizzato con successo durante la gara in Repubblica Ceca. Ecco le parole di Dovizioso e Lorenzo in conferenza stampa al Red Bull Ring.

Andrea Dovizioso: "Il distacco da Marquez? Mi sento bene sotto pressione"

"Dopo la vittoria di Brno arrivo qui in Austria con maggior fiducia, qui la nostra moto sulla carta funziona bene. Eppure l'anno scorso non è stato semplice, il passo è stato buono e sono riuscito a lottare con Marquez. Ma quest'anno tutti sono più forti, hanno aumentato la potenza, non sarà facile. Il weekend di Brno è stato importante per noi, abbiamo lavorato duro, sia sulla moto sia sul mio stile. Abbiamo ancora dei piccoli margini di miglioramenti sulla moto. Il distacco da Marquez? Non cambia niente per me, mi sento bene sotto pressione, non è un problema per me, non cambia il mio approccio in settimana. A Brno siamo riusciti a lavorare in modo migliore, speriamo di proseguire su questa strada. Recuperare tanti punti a Marquez è difficile, prima di pensare a questo dobbiamo pensare alla nostra situazione, ma credo ci manchi ancora qualcosa. Se non miglioriamo, sarà molto difficile recuperante tanti punti a Marquez, ma in MotoGP tutto può succedere. Tutti sono al limite su questa pista, ma non sarà un problema. Arrivare davanti a Lorenzo? Io sono concentrato sul campionato, non sull'arrivare davanti al mio compagno di squadra. Il Red Bull Ring è una pista un po' particolare, ma mi aspetto che le soluzioni aerodinamiche che abbiamo adottato a Brno possano funzionare bene anche qui e nei restanti circuiti fino alla fine della stagione".

Jorge Lorenzo: "Recuperare punti a Marquez? Al momento è impossibile"

"Il mio miglioramento rispetto alle prime gare è stato enorme, in Qatar avrei potuto chiudere al quinto posto, ma purtroppo sono caduto. Con l'arrivo dei nuovi pezzi al Mugello sono riuscito a vincere e da quel momento abbiamo visto uno Jorge diverso. E' stata una bella gara a Brno, sono fiducioso per questo weekend. Ogni settimana è diversa, ma questa è una pista positiva per la Ducati, abbiamo ottime possibilità di lottare per la vittoria. Recuperare punti a Marquez? Al momento è impossibile, devono succedere tante cose, ma nella MotoGP può succedere di tutto, ma adesso mi sembra difficile pensare di poter vincere 5 gare di fila. Il mio obiettivo è arrivare al secondo posto nel Mondiale, dato che il primo posto è impossibile al momento. Per noi arrivare in Austria dopo la doppietta di Brno è fantastico, e non ci può essere uno scenario migliore per Ducati. Se dovessi indicare un circuito ideale per la Desmosedici probabilmente indicherei proprio il Red Bull Ring perché la nostra moto si adatta molto bene a questo tracciato, che ha molte accelerazioni e fortissime frenate, ed è qui che possiamo fare la differenza per cui siamo molto fiduciosi per questo Gran Premio. Sono davvero motivato per ottenere grandi risultati ma, anche se tutti ci indicano tra i favoriti per la vittoria, bisognerà vedere come andrà il weekend perché il tempo sarà molto variabile e potrebbe essere un fattore determinante anche per la gara".

Lorenzo: "Ducati ha un vantaggio minore rispetto al passato"

MotoGP 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi