Moto2, Silverstone: inizio OK per Bagnaia e Marini

MotoGp
bagnaia_silverstone

Subito veloci i piloti dello Sky Racing Team VR46 nelle prime prove libere del GP di Gran Bretagna: sia su pista asciutta, ma anche su pista bagnata come nel pomeriggio...

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Inizia con i giusti presupposti il Gran Premio di Silverstone per i piloti dello Sky Racing Team VR46 impegnati nella classe Moto2. Nelle prime libere, disputatesi su pista asciutta, il capo-classifica di campionato Francesco Bagnaia ha concluso con il settimo tempo a precedere Luca Marini, dodicesimo siglando nelle FP2 il secondo crono prima della comparsa della pioggia.

Così nelle prime prove libere

Fortificati dal filotto di podi consecutivi conquistati nelle ultime tre gare, i piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno iniziato il weekend oltremanica del calendario iridato concentrandosi sulla messa a punto delle rispettive KALEX nelle FP1. Francesco Bagnaia in 2'09"126 ha siglato il settimo tempo a 741 millesimi da Marcel Schrotter (il più veloce in 2'08"385), lavorando già con il pensiero rivolto alla gara. Dodicesimo crono in 2'09"359 invece per Luca Marini, reduce dalla sequenza di tre podi consecutivi tra Sachsenring, Brno e Spielberg.

Pioggia protagonista nelle FP2

Giusto il tempo di percorrere un paio di giri ed a Silverstone, a FP2 in corso, ha fatto capolino la pioggia. In quel momento autore di una serie di tornate veloci, in 2'10"680 Luca Marini ha così concluso secondo preceduto dal solo Alex Marquez, mostrandosi tuttavia competitivo nei successivi giri effettuati con l'asfalto reso insidioso dalla pioggia. Un discorso che si può estendere anche a Bagnaia, settimo in 2'11"273, a sua volta mostratosi veloce su pista bagnata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche