user
06 novembre 2018

MotoGP, Marquez a Sky: "Nel Mondiale 2019 l'obiettivo è lottare sempre per il titolo. Rossi? In Malesia mi ha sorpreso"

print-icon

Il campione del mondo della MotoGP a Sky Sport nella sua giornata trascorsa all'Eicma di Milano: "Lorenzo? Aspettiamo di vederlo sulla Honda ma di sicuro lo osserverò per capire cosa fa. Si può sempre imparare". E su Rossi: "Mi ha sorpreso molto in Malesia"

MARQUEZ, BAGNAIA, MARTIN: I NUMERI DEI CAMPIONI 2018

Una giornata di svago per Marc Marquez a Milano, in occasione dell'Eicma, la fiera dedicata alle due ruote. Per il campione del mondo della MotoGP è stata anche l'occasione per fare un bilancio di questa stagione e guardare alla prossima, quando Jorge Lorenzo sarà il suo compagno di squadra. Qui i temi principali affrontati nell'intervista realizzata da Antonio Boselli.

E la tua stagione di sempre?
Proviamo ogni anno di essere a migliorarci, per esempio come in Malesia o comunque in questa stagione dove anche se non ero del tutto a posto andavo a podio.

Puoi imparare qualcosa da Jorge? 
Adesso non lo so, aspettiamo di vederlo sulla Honda ma di sicuro lo osserverò per capire cosa fa. Si può sempre imparare.

Ti ha sorpreso Rossi in Malesia? 
Mi ha sorpreso tanto Valentino in Malesia, con il caldo e un circuito lungo è difficile anche se gli ultimi 6-7 giri sono i più difficili quando sei disidratato. Ma mi ha sorpreso per avere 40 anni.

Ti è dispiaciuto non fare un corpo a corpo? 
Mi sarebbe piaciuto, certo quando è caduto ho capito che avrei vinto. Sarebbe stato bello, eravamo tirati, più di una volta ho rischiato di cadere. Peccato sia caduto ma ho vinto.

Obiettivo 2019? 
Lottare per il campionato anche se andranno valutati gli altri.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi